quarami

 

Qurami è un’applicazione semplice e gratuita nata nel 2010, ed in uso soprattutto dal 2013. Grazie ad essa, quando abbiamo bisogno di avvalerci dei servizi di un ambulatorio medico, di un ufficio pubblico e/o comunale, o quando decidiamo di andare in qualche mostra o museo… possiamo aspettare il nostro turno a casa, al bar, o in qualunque altro posto vogliamo. Sembra un’utopia, ma si tratta di una realtà che sta riscuotendo un grande successo sia in Italia che all’estero.

L’idea originale è di Roberto Macina, che in quel periodo si stava laureando alla facoltà di ingegneria informatica. Un’app così non l’aveva ideata nessuno, e per questo valeva la pena di mettere in piedi un valido team di giovani che potesse renderla utile a tutti noi, permettendoci di evitare tantissime code, di sprecare meno tempo ed essere meno stressati. Ma andiamo ad analizzare a fondo questa intelligente ed utile applicazione che ci consente di organizzare meglio le nostre giornate, anche quando abbiamo in programma una commissione che include una lunga attesa…

La tecnologia può fare passi da gigante e migliorare lo stile di vita di ognuno di noi, e questo è quello che fa Qurami, prendendo il numero per la fila al posto nostro. Tutto funziona ovviamente grazie ad uno smartphone o anche dal proprio pc, ed il team di Macina ha fatto in modo che questa app sia compatibile contutti i sistemi operativi principali. In più, oltre alla lingua italiana, Qurami è disponibile anche in inglese, francese e spagnolo, presentandosi perciò a tutti gli effetti un’app (quasi) alla portata di tutti. Ma cosa è in grado di fare esattamente questa applicazione?

Come abbiamo detto, si tratta di uno strumento intelligente che prende il nostro posto in fila. Ma la cosa ancora più interessante è che consente di conoscere costantemente anche l’andamento della coda stessa, di avere una stima del tempo di attesa, e di sapere anche quante persone abbiamo davanti. Inoltre, quando si avvicina il nostro turno, Qurami si preoccupa di notificarci in tempo, in maniera tale da consentirci di recarci sul posto nel momento giusto.

Questa applicazione è così efficiente che ha riscosso subito tantissimo successo permettendo all’azienda ideatrice di ricevere numerosi riconoscimenti anche all’estero, e di superare i 220mila download. Ma la domanda che sorge è: come fa a prenotare il turno al posto nostro? La risposta è molto semplice. Trattandosi di un’applicazione innovativa e funzionale, il team di Roberto Macina ha concluso diversi accordi con molti uffici pubblici italiani come quelli comunali, quelli delle facoltà universitarie, degli istituti bancari, delle strutture ospedaliere ed ambulatoriali, e molti altri. A Roma, Qurami è stata proclamata anche un’applicazione che offre un servizio di pubblica utilità, che permette ad ogni città di diventare un posto migliore e per certi versi anche più vivibile. In effetti, si tratta di una soluzione a molti problemi, che semplifica la vita di utenti e lavoratori degli uffici, rendendo le sale d’attesa meno affollate e le persone molto meno nervose.

Andando ad analizzare Qurami dal punto di vista tecnico e pratico, possiamo dire che quest’app presenta un’interfaccia molto semplice ed intuitiva. Una volta aperta, l’applicazione provvederà ad effettuare la geo-localizzazione dell’utente, permettendo così di visualizzare tutte le strutture nelle vicinanze che sono abilitate e collegate al servizio. Dopodiché sarà possibile selezionare l’ufficio di cui abbiamo bisogno, ottenere la schermata virtuale della macchinetta dei numerini presente nella struttura scelta, prenotare il proprio turno e visualizzare la stima del tempo che sarà necessario attendere.

Leggi anche:  YouTube, la versione 12.44 introduce una feature dedicata ai device 18:9

Naturalmente, il numero virtuale che riceviamo è reale al 100%, anche se effettivamente non abbiamo a disposizione il consueto biglietto di carta. Infatti, attraverso un collegamento tecnologico e telematico, il nostro turno verrà automaticamente inserito nel flusso reale della fila. Nel frattempo sarà davvero possibile fare altro, mantenendosi comunque pronti a partire in modo da non mancare all’appello al momento del proprio turno. Una volta arrivati nella struttura in cui abbiamo virtualmente fatto la fila, potremo mostrare la prenotazione stampata (se è stata effettuata dal computer), oppure il numero presente sull’interfaccia dell’app del proprio smartphone.

Come abbiamo detto, per sapere quali strutture di nostro interesse sono connesse al servizio, possiamo semplicemente aprire l’app e scoprirlo. Tuttavia, l’azienda creatrice dell’applicazione permette all’utente di comunicare con lo staff per segnalare gli eventuali uffici non presenti nella lista, ma che vorremo avere a disposizione: scrivendo una mail a info@qurami.com, potremo indicare le nostre preferenze, e l’azienda si attiverà al fine di accontentare le nostre esigenze. Inoltre, è possibile provare l’applicazione prima di scaricarla, accedendo all’area denominata “Tutorial Office” presente sul sito ufficiale dell’azienda. In questo modo darà possibile testare la funzionalità dell’app in base alle nostre preferenze, e controllare in anticipo se sono presenti le strutture che ci interessano.

Tutto questo fa di Qurami un’applicazione davvero efficiente ed all’avanguardia, che presenta spesso utili aggiornamenti. Infatti, oltre a proporre sempre nuove possibilità inerenti agli uffici abilitati, questa app è in continua evoluzione, ed ultimamente sono state aggiunte diverse opzioni interessanti. L’ultima versione di Qurami, oltre a prenotare i nostri turni e rendere la nostra attesa piacevole ed informata in tempo reale, permette di esprimere la propria opinione sul servizio ricevuto nell’ufficio in cui siamo stati, consentendo alla struttura di capire quali sono i miglioramenti da considerare grazie ai nostri feedback. Inoltre, accedendo all’area “Indicazioni“, si potranno avere tutte le info relative alla struttura di interesse, come il numero di telefono, l’indirizzo fisico, quello della pagina di Facebook e quello degli altri profili social (se presenti).

Qurami è un’app in continua evoluzione anche per quanto riguarda l’incremento delle strutture abilitate al servizio, in quanto il team dell’azienda lavora continuamente per instaurare nuove collaborazioni anche all’estero. A questo proposito, è opportuno sapere che attualmente è un’app molto richiesta persino dalle migliori banche ed aziende di telecomunicazioni presenti in parte dell’America centrale, ed in molte strutture pubbliche presenti a nel Regno Unito ed in altri Stati europei.

Praticamente, ciò che possiamo affermare con certezza è che si tratta di un’ottima ed utile iniziativa per tutti, che ci mette in contatto con gli uffici pubblici di cui abbiamo bisogno in maniera perfettamente sincronizzata. Per questi motivi si rivela davvero una grande risorsa per utenti e strutture. Qurami, “you are next” (tu sei il prossimo), attualmente è una delle applicazioni più utili al fine di far diventare le città più moderne e tecnologiche, migliorando alle stesso tempo anche le giornate di molti cittadini.

[pb-app-box pname=’com.qqs.androidapp’ name=’Qurami’ theme=’discover’ lang=’it’]