Microdia
Microdia vuole lanciare una microSD con la capacità di ben 512 GB!

Durante il Computex, Microdia ha scelto di presentare una microSD dalla capacità di ben 512 GB. Un dato che già entusiasma gli appassionati.

Il Computex di Taipei prosegue senza alcuna sosta. A due passi dalla pluricelebrata marca SanDisk, sorge lo stand di Microdia. Si tratta di un’azienda privata con sede in California, ancora poco conosciuta per il grande pubblico. Si occupa prettamente di accessori per elettronica e di memorie flash. In un contesto così poco accattivante, ecco una delle idee più interessanti dell’intero evento.

Infatti, Microdia è pronta a lanciare sul mercato una microSD con una memoria di 512 GB. Dati davvero ragguardevoli, una capacità da Guinness World Record. Al suo cospetto, i 200 GB della microSD annunciata da SanDisk in occasione del Mobile World Congress di marzo rappresentano un dato risibile. Il suo nome è Microdia Xtra Elite e si basa sullo standard Secure Digital 4.0.

Il piccolo dispositivo di Microdia si caratterizza anche per il sistema UHS (Ultra High Speed), che prevede una velocità di trasferimento dati fino a 300 megabytes al secondo. Per riuscire a raggiungere tali prestazioni, sarà necessario essere in possesso di un lettore pienamente compatibile con il Secure Digital 4.0. In caso contrario, la velocità diminuisce fino a dimezzarsi.

Microdia ha progettato Xtra Elite con lo scopo di fornirla ai fotografi professionisti, alla ricerca di un apparecchio dalle prestazioni elevate e dagli spazi interni immensi. Tuttavia, la microSD sarà acquistabile soltanto da pochi eletti, dato anche il suo prezzo davvero elevato.

Il nuovo gioiello di Microdia sarà disponibile sul mercato a partire dal prossimo mese di luglio a prezzi superiori ai 1000 dollari. Inoltre, bisogna stare attenti alla compatibilità per non effettuare una spesa che potrebbe rivelarsi inutile.