Alitalia A330-200

Alitalia ha una nuova livrea. I suoi aeromobili Airbus A330-200, infatti, saranno contrassegnati da un marchio il cui design è stato rivitalizzato. Inoltre, gli aerei che entreranno a far parte della flotta della compagnia di bandiera italiana rivelano un upgrade in tutte le classi di servizio, soprattutto negli aeromobili widebody internazionali.

Alitalia, unita ad Etihad Airways alla fine del 2014, sta cercando quindi di reinventarsi. “La nuova livrea presentata segna una tappa importante nella storia di uno dei più iconici marchi italiani nel mondo“, ha dichiarato il presidente di Alitalia Luca Cordero di Montezemolo. L’attenzione del team Alitalia si è concentrato sulla creazione di ambienti più confortevoli, introducendo una forte cultura all’innovazione.

Dopo 46 anni, quindi, scompare la tipica banda verde dalla fusoliera dell’aeromobile. Al suo posto, un tricolore più grande a forma di pinna caudale che richiama l’iniziale “A”. La fusoliera sarà di un colore avorio caldo che aggiunge un elemento di stile italiano ed eleganza e, secondo Alitalia, “un senso di velocità creato da una serie di bande raffinate e progressive verso la parte posteriore del velivolo“.

Logo Alitalia
Logo Alitalia

Sempre in linea con l’arrivo dei nuovi aerei, la connettività Wi-Fi sarà progressivamente resa disponibile su tutti i velivoli a lungo raggio, provvisti anche di gallerie cinematografiche e di intrattenimento di bordo. “Stiamo entrando in una nuova era“, ha affermato il CEO di Alitalia Silvano Cassano. “Quella attuale sta investendo nella formazione ed è senza precedenti nella storia di Alitalia, poiché coinvolge migliaia di persone, al fine di garantire gli strumenti necessari ai più elevati standard del settore“.

I nuovi Airbus A330-200 contrassegnati dalla nuova livrea opereranno i primi voli da Roma a Abu Dhabi. Data di inaugurazione, il 5 giugno.