Windows 10
Windows 10 – logo

Windows 10, l’update parte il 29 luglio e dal primo giugno è possibile prenotare l’aggiornamento in modo da essere tra i primi a poter utilizzare la release più rivoluzionaria di Microsoft.

Come abbiamo avuto modo di dire spesso negli ultimi mesi Windows 10 sarà gratuito durante il primo anno dal lancio per tutti coloro che hanno licenze genuine di Windows 7 e Windows 8.1 e dal primo giugno è già prenotabile una copia del nuovo sistema operativo. L’aggiornamento partirà il 29 luglio di quest’anno, manca poco ormai, e fino al 29 luglio del 2016 sarà scaricabile senza l’esborso di un solo centesimo.

Windows 10

A partire dal 30 luglio del 2016 diventerà a pagamento e questi sono i costi che si dovranno sostenere:

  • Windows 10 Home sarà disponibile a 119$;
  • Windows 10 Pro a 199$;
  • passare dalla versione Home a quella Pro ha un costo di 99$.

Naturalmente questi sono i prezzi anche di chi vorrà passare a Windows 10 da Windows XP oppure da una versione non genuina di Windows già dal 29 luglio 2015. L’installazione richiede 3GB di spazio libero su disco e il completamento della procedura richiede circa un’ora per i dispositivi, PC e tablet, più vecchi e 20 minuti per quelli più recenti e performanti.

Leggi anche:  Microsoft, il sistema Windows 10 sarà disponibile (gratis) sino al 31 Dicembre

Coloro che decidono di prenotare l’aggiornamento, senza alcun obbligo, saranno avvantaggiati al momento del rilascio di Windows 10 in quanto Microsoft provvederà a scaricare gli aggiornamenti sul pc prima che il nuovo sistema operativo sarà disponibile, ovviamente l’update potrà partire solo dal 29 luglio 2015 in poi.

Per scoprire come poter prenotare la tua copia di Windows 10 puoi visitare il blog ufficiale di Microsoft a questo link: prenotare Windows 10.