google

Durante la conferenza degli sviluppatori una buona parte dell’attenzione è stata rivolta, come lo scorso anno, al Material Design, l’insieme di regole introdotte da Google lo scorso anno con Android Lollipop e che mirano a rendere l’ecosistema e l’interfaccia del robottino verde un ambiente omogeneo, pulito e user friendly.

Il Material Design si focalizza su un design pulito, minimale e dai colori freschi, il tutto unito ad una profondità e ad animazioni completamente nuove. Google ha lavorato molto affinché il suo sistema operativo subisse una rivoluzione grafica, e il colosso di Mountain View continuerà a migliorare questa interfaccia anche con Android M.

Google stila l’elenco delle migliori applicazioni in Material Design

A tal proposito, il team di Google dietro il Material Design ha deciso di mostrare le sue app preferite che sposano a pieno questa filosofia. Tramite una pagina presente direttamente sul Play Store, possiamo scorrere la lista delle 18 applicazioni che, secondo l’azienda, sono perfette per mostrare al mondo cosa si intenda per Material Design.

Leggi anche:  Critiche per lo schermo dei Google Pixel 2 XL

Le applicazioni vanno dal fitness, alla messaggistica fino ai social network. Tra le altre, troviamo applicazioni ben conosciute come Telegram, Tumblr, Runtastic ed Evernote. Se volete scorrere la lista completa delle applicazioni, e magari scaricarle e provarle, vi rimandiamo al link sul Play Store.