Facebook
Finalmente gli utenti di Facebook potranno pubblicare le GIF animate sui propri profili.

Annuncio importante da parte di Facebook. Il social network consente la pubblicazione anche delle GIF animate, come auspicato da tempo dai suoi utenti.

Le GIF animate possono essere finalmente pubblicate anche su Facebook. Infatti, il social network di Mark Zuckerberg ha aggiunto il supporto di tali formati sul proprio News Feed. L’aggiornamento è ancora in una fase di prova e non è ancora visibile su tutti i dispositivi. Tuttavia, la novità potrebbe essere disponibile per ogni singolo utente nel giro di pochi giorni.

L’introduzione delle GIF animate su Facebook rappresenta un autentico cambio di rotta per una piattaforma che ha sempre fortemente puntato sui video e sui filmati. “Stiamo rilasciando – spiega un portavoce – il supporto per le GIF animate su News Feed. Così la condivisione diventa più divertente e i discorsi con gli amici assumono più espressività”.

Negli anni passati, Facebook si era sempre rifiutato di introdurre il supporto per le GIF a causa di una navigazione che sarebbe divenuta troppo caotica. La funzione sarà utilizzabile sia per chi naviga dal PC che da un dispositivo mobile. Tuttavia, la modalità di condivisione di una GIF su Facebook non è la stessa di una comune immagine. Infatti, bisogna inserire il link del file animato ed inserirlo nell’aggiornamento di stato corrispondente.

Leggi anche:  Tim e Vodafone: usare Social Network senza consumare Giga

Le GIF animate su Facebook possono avviarsi in maniera automatica, anche se in alcune circostanze potrebbe essere necessario cliccare sulla GIF e fare in modo che questa inizia ad animarsi. Nelle impostazioni, si può anche scegliere di abilitare l’opzione relativa all’Autoplay o di disabilitarla con un semplice clic.

Nello scorso anno, Twitter si era già mosso per introdurre le GIF animate nel suo social network. Facebook era sempre stato restio a tale misura, anche se adesso ha deciso di colmare questa piccola ma sostanziosa lacuna. La piattaforma diventa così sempre più accattivante e al passo con i tempi.