google drive

Registrando un account Google possiamo accedere ad una moltitudine di servizi che permettono diverse operazioni già di default ma, con dei piccoli accorgimenti, possiamo ottenere ancora di più. Dopo aver visto come migliorare la nostra casella di posta elettronica Gmail, andiamo a conoscere 4 estensioni che possono aiutarci ad alzare il livello del servizio di cloud storage, con annessa suite d’ufficio, Google Drive.

Le funzioni di Google Drive possono essere estese, come di consueto, scaricando gli add-ons dal Chrome Web Store.

Quattro utilissime estensioni per portare le (già ottime) possibilità offerte da Google Drive ad un livello superiore

UberConference vi consentirà di estendere al massimo la vera vocazione di Google Drive: la collaborazione. Grazie ad essa potrete stabilire delle conference call per cooperare su un determinato documento. Dopo aver installato l’estensione, potete cliccarci sopra per invitare tutte le persone che riterrete utili al lavoro da svolgere. È inoltre possibile guardare il lavoro svolto in tempo reale durante la conferenza e pianificarne già una successiva con il numero dei partecipanti. La casella con la lista delle persone collegate apparirà alla destra del documento da modificare.

Leggi anche:  Antivirus: come eliminare software extra con Kaspersky e non solo

google drive

Panda Doc è un’estensione che vi permetterà di inserire la firma all’interno d’un documento. Oggi, con internet, possiamo fare tantissime cose ma firmare un foglio elettronico senza strumenti adeguati è impossibile. Panda Doc corre in nostro aiuto per tutti i documenti presenti su Google Drive, permettendoci di utilizzare la nostra e-signature in maniera istantanea.

google drive

MindMeister è uno strumento che ci da la possibilità di creare ed inserire delle utilissime mappe concettuali all’interno dei documenti salvati e modificati via Google Drive; se le sfruttate spesso, questa estensione non può mancare sulla vostra suite d’ufficio Google.

google drive

Mapping Sheets è un’estensione per il foglio di calcolo di Google Drive. Nel caso in cui ne avessimo uno con una corposa lista di indirizzi, Mapping Sheets ci consentirebbe di creare una mappa con appuntati tutti i recapiti e sfruttare l’accesso totale alla strumentazione fornita da Google Maps.

Come estendere le funzionalità di Google Drive

Vi consiglio di provare queste estensioni per Google Drive e, se vi va, potete cercarne e provarne delle altre.