Huawei e Volkswagen
Huawei e Volkswagen uniscono le forze, connettendo gli smartphone alle automobili.

Huawei e Volkswagen uniscono le loro forze. L’obiettivo è quello di collegare i dispositivi mobili della marca cinese alle auto di quella tedesca.In poco tempo, Huawei e Volkswagen potrebbero dare vita ad un’interessante collaborazione, grazie alla quale i dispositivi mobili realizzati dall’azienda cinese potrebbero connettersi senza alcuna difficoltà alle vetture Volkswagen. Fino ad oggi, si tratta solo di un’idea. Ma nel giro di poco tempo essa potrebbe essere messa in pratica.

A circa due mesi dall’uscita di Android Auto, sono pronti altri progetti per coloro che viaggiano spesso sui loro autoveicoli e sono appassionati dei device di ultima generazione. Huawei e Volkswagen hanno così annunciato l’intenzione di collaborare con lo scopo ambizioso di congiungere il mondo degli smartphone a quello delle automobili. Due realtà nelle quali la tecnologia e l’elettronica trovano un terreno fertile per la sperimentazione.

Durante l’International Consumer Electronics Show Asia, in corso di svolgimento a Shanghai, Huawei e Volkswagen hanno mostrato una serie di applicazioni che consentono agli utenti di usufruire di determinate funzioni. Tra queste, si parla del miglioramento dei sistemi di navigazione GPS, della riproduzione musicale, dell’invio e ricezione di messaggio e della possibilità di effettuare telefonate mentre si è al volante della propria auto.

Leggi anche:  Honor 7X, ecco quando sarà commercializzato in Europa

Tutte le app che coinvolgono Huawei e Volkswagen supportano MirrorLink, una tecnologia innovativa che consente la connessione tra un dispositivo mobile e un qualsiasi veicolo. Un metodo che assiste telefonate, SMS, navigazione ad Internet, condivisione di file multimediali e i sistemi di pagamento.

Inoltre, è stato riferito anche che Huawei e Volkswagen intendono proiettare tutti i contenuti degli smartphone della casa cinese sullo schermo touchscreen in infotainment delle vetture tedesche. E tutto ciò è disponibile in tempo reale. Nel frattempo, Volkswagen ha confermato che tutte le sue automobili immatricolate a partire dal 2016 saranno equipaggiate con la tecnologia MirrorLink.