gopro

GoPro entra nel mondo della realtà virtuale e dei droni, l’annuncio durante la Code Conference e subito il titolo del gruppo vola a Wall Street, toccando i massimi da quattro mesi.

“Six-Camera Spherical Array” è una struttura atta ad ospitare diverse GoPro Hero4 in modo da avere delle riprese sferiche in 6k grazie al software per la realtà virtuale Kolor (acquistato dal gruppo ad aprile). In questo modo durante la riproduzione del video sarà possibile spostare il punto di vista in qualunque direzione. Tali video saranno visibili solo tramite i visori come Hololens, Cardboard, Oculus oppure sui pc con Youtube 360 o con l’applicazione nativa Kolor.

Nick Woodman, AD di GoPro, nel corso della conferenza organizzata dal sito Re/Code ha anche annunciato il lancio sul mercato, nella seconda metà del 2016, dei droni e in particolare di un quadricottero di cui sono ancora sconosciuti i dettagli sul prezzo.

Immediatamente dopo questi annunci le azioni dell’azienda hanno guadagnato il 7% raggiungendo punte del 7,7%. Dunque GoPro tenta altre strade per non perdere terreno, nel giorno precedente all’annuncio il titolo perdeva il 16% rispetto allo stesso giorno dello scorso anno.

Leggi anche:  Collisione Drone con Aereo di Linea: la sicurezza dei voli a rischio