817LTXQuM2L._SX425_

Abbiamo detto addio già da un pezzo ai numerosi tasti dei classici cellulari, tutti ormai possediamo smartphone ultramoderni o quanto meno touch. E chi non ha paura dell’incolumità del proprio schermo? Praticamente tutti, soprattutto se si tratta di uno degli smartphone più funzionali e innovativi usciti in commercio da poco come il prestigioso Galaxy S6.

Solitamente quando utilizziamo una protezione dello schermo ci ritrovando spesso con bolle sul display che non solo rovinano l’estetica del nostro smartphone, ma non offrono il massimo della protezione pur diminuendo la percentuale di graffi e urti. Tech Armor’s HD Ballistic Glass Protector è stato progettato per la protezione del Galaxy S6, ed è qualitativamente migliore rispetto alle altre protezioni. Inoltre lo troviamo momentaneamente solo per la protezione dello schermo del Galaxy S6 e non per Galaxy S6 Edge.

Quali sono le Caratteristiche di Tech Armor’s HD Ballistic Glass Protector? 

Prima di tutto possiamo dire addio alle bolle, garantendo il massimo della protezione, in quanto questa pellicola è stata tagliata a laser, con i bordi arrotondati in modo da essere coerente con l’estetica dello smartphone. Tech Armor’s HD Ballistic Glass Protector è semplice da installare, garantisce il 99% della chiarezza HD e un’ottima precisione del Touchscreen rispetto alla concorrenza.

Leggi anche:  Samsung, arriva (l'involontaria) conferma di un nuovo Galaxy A7

Come installarlo?

Nella confezione troviamo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per l’installazione. Prima di installare Tech Armor’s HD Ballistic Glass Protector bisogna pulire con il panno di microfibra il display eliminando eventuali tracce di impronte digitali, inoltre bisogna stare bene attenti a non toccare con le dita la parte adesiva. Allineamo con cura la protezione ai contorni dello schermo e quando siamo sicuri di averla posizionata in maniera adeguata tocchiamo il centro del display e tracciamo una “X” con il dito sullo schermo. Ed infine, utilizziamo la spatola x spianare la protezione eliminando le possibili bolle che si siano potute creare intorno ai bordi.  Semplice no?