gmail

Quanti di voi modificano le impostazioni di Gmail? Scommetto che molti si limitano ad usarlo con le impostazioni di default. Invece l’email di Google sperimenta sempre nuove funzioni che ci vengono presentate nella sezione “Labs” delle impostazioni.

Quelle che mostreranno più appeal e stabilità diventeranno poi ufficiali e disponibili direttamente per tutti i possessori di account Gmail. Quindi perché non provarle?

Quattro semplici estensioni attivabili dalla scheda Labs che permettono di aggiungere alcune features alla nostra casella di posta elettronica Gmail

Per prima cosa cerchiamo di capire i passaggi per attivare le funzioni Gmail Labs: il primo passo è accedere alla propria casella di posta; successivamente recatevi nelle impostazioni dove troverete la scheda “Labs” che contiene la lista completa delle features attivabili. Passiamo adesso in rassegna le quattro più interessanti: Annulla invio; Avanzamento automatico; Riquadro anteprime; Risposte predefinite.

La funzione “Annulla invio” è quella che consente ad utente di Gmail di bloccare un’email inviata per errore oppure con superficialità. Sono sicuro che può capitare molto facilmente, spesso siamo disattenti oppure sbagliamo completamente l’indirizzo del destinatario. Una volta abilitata, è possibile impostare il periodo di tempo entro il quale si può annullare l’email.

Leggi anche:  Google e i problemi con il cheeseburger

La seconda funzione molto comoda presente in Gmail Labs è “Avanzamento Automatico” che velocizza i passaggi fra una email e l’altra, evitando di tornare ogni volta alla lista della posta in arrivo. Grazie ad essa, dopo aver deciso cosa fare dell’email che stiamo visualizzando, salteremo direttamente alla successiva (quella meno recente).

Riquadro anteprime” velocizza la consultazione della nostra casella Gmail, specialmente quando abbiamo un numero abbastanza corposo di email e dobbiamo aprirne più di una per giungere a quella che cerchiamo. Una volta abilitata, ci mostrerà un riquadro (a destra oppure in basso) con l’anteprima dell’email selezionata. Quarta ed ultima funzione molto comoda è la “Risposta automatica” che, come da titolo, ci da la possibilità di preimpostare una risposta standard da inviare con un semplice clic in caso di necessità. Un features adatta alle persone impegnate, ma anche a tutti quelli un pochino pigri.

Queste sono le più importanti features presenti in Gmail Labs ma sono un quinto di quelle attivabili. Non vi resta che provarle tutte e scegliere le più comode per le vostre esigenze.