Microsoft
Microsoft è intenzionato a condurre Cortana anche sui dispositivi Android e iOS.

Microsoft ha deciso definitivamente di lanciare Cortana, l’assistente vocale di Windows che sarà utilizzato anche per Android e iOS.Le prime anticipazioni trapelate da Microsoft risalgono a circa due mesi e mezzo fa. L’azienda faraonica fondata in New Mexico ha confermato il suo obiettivo di portare l’assistente vocale di Cortana anche sugli altri sistemi operativi, quali Android e iOS.

L’idea di Microsoft si inquadra nel suo scopo di condurre i servizi essenziali di Windows nelle altre piattaforme. Ad oggi, l’azienda vuole soltanto fornire un primo sguardo su ciò che le sue app sono capaci di fare sugli altri sistemi operativi. Tuttavia, Microsoft ha dichiarato che l’utente sarà in grado di eseguire le stesse operazioni e fare le stesse query di Windows.

Microsoft dovrebbe iniziare a rendere disponibile Cortana per Android a partire dalla parte finale del mese di giugno. Per gli utenti iOS, si dovrebbe attendere fino al termine del 2015. Inizialmente, Cortana non dovrebbe essere così potente per gli altri sistemi operativi così come già lo è per Windows.

Leggi anche:  Xbox One X vs PlayStation 4 Pro, ecco il confronto tecnico diretto

Grazie al Cortana di Microsoft, si potranno ricevere notifiche in tempo reale per quanto riguarda i voli, le news in generale e la maggior parte delle caratteristiche già presenti in Windows Phone e Windows 10. L’opera multi-piattaforma di Microsoft con Cortana fa parte di un progetto ben più ampio, che si basa sul tentativo di trasmettere le funzionali di Windows 10 a tutti gli altri dispositivi di ultima generazione.

La sezione di telefonia di Microsoft aiuterà tutti i proprietari di uno smartphone con Windows 10 ad usufruire di applicazioni interessanti per i loro device Android, iOS o Windows. Si potrà così fare uso di molti più servizi che possono essere intravisti anche nel video seguente.