lenovo note 8Lenovo Note 8 Golden Warrior, un phablet di cui difficilmente avete sentito parlare, ma che allo stesso tempo potrebbe affascinare moltissimi utenti. In questi giorni, grazie alla nostra consueta collaborazione con GrossoShop, abbiamo avuto l’opportunità di testarlo da vicino, di seguito per la nostra recensione completa.

Lenovo Note 8 Golden Warrior: la recensione

Lenovo Note 8 Golden Warrior, un phablet con display da 6 pollici, ma sopratutto un processore MediaTek decisamente performante. Curiosi di conoscerlo da vicino? ecco la nostra recensione.

Estetica

lenovo note 8

Il Lenovo Note 8 Golden Warrior è uno smartphone che presenta una estetica perfettamente in linea con tutti gli altri prodotti Lenovo. Display molto ampio, angoli leggermente arrotondati (ma non troppo), con cover posteriore completamente removibile realizzata in plastica. La caratteristica estetica principale è la presenza di un bordo ‘aggiuntivo’ sulla parte posteriore del terminale.

Il dispositivo presenta dimensioni sicuramente superiori alla media: 163,9 x 83,6 x 8,7 millimetri, con un peso complessivo di 190 grammi. Naturalmente, nel momento in cui si decide di acquistare un phablet si è perfettamente consapevoli delle ‘difficoltà’ a cui si andrà incontro; ecco allora che risulta pressochè impossibile pensare di utilizzare il Lenovo Note 8 Golden Warrior con una sola mano, o anche solo trasportarlo nella tasca dei pantaloni.

La cover posteriore, completamente rimovibile, è realizzata in plastica opaca e troviamo la scritta Lenovo al centro, la fotocamera posteriore (con singolo flash LED) e l’altoparlante per la riproduzione musicale. Esteticamente non è niente di nuovo, ma sinceramente non comprendiamo il motivo per cui su uno smartphone dalle notevole dimensioni, Lenovo abbia deciso di allungare ancora di più il prodotto integrando un ‘doppio’ bordo.

Hardware

Il Lenovo Note 8 Golden Warrior è uno smartphone con un ampio display da 6 pollici HD, con risoluzione a 1280 x 720 pixel, IPS-LCD. Sebbene sia un HD, sicuramente il punto di forza dello smartphone non è nello schermo. La qualità è molto bassa, i colori sono risultati essere decisamente spenti ed i dettagli poco definiti. Nel complesso troviamo un display sicuramente grande, ma non all’altezza per un dispositivo di fascia media (sebbene le caratteristiche parlino di un HD a 1280 x 720 pixel).

Il processore è un Mediatek MT6752, octa-core, con frequenza di clock fissata a 1.7GHz e architettura a 64-bit, accompagnato da una GPU Mali T-760MP2. L’MT6752 è sicuramente un componente di ultima generazione con grandi potenzialità, ma non ci saremmo mai aspettati risultati così elevati nei test benchmark: con AnTuTu abbiamo totalizzato ben 42’754 punti. Per il resto niente da dire, il Lenovo Note 8 Golden Warrior è in grado di eseguire qualsiasi applicazione presente sul Play Store.

Lo smartphone è Dual SIM (due microSIM), ovvero permette l’integrazione di due differenti SIM di altrettanti operatori telefonici, con navigazione LTE sulle frequenze (in MHz) 1800/2100/2500.

Concludono le specifiche tecniche 2GB di RAM, la connettività base: WiFi, bluetooth e A-GPS, oltre che i vari sensori: gravità, prossimità e luminosità.

Fotocamera

Sebbene si tratti di un phablet, la fotocamera risulta essere sempre particolarmente importante. Ecco quindi che il Lenovo Note 8 Golden Warrior integra un componente principale da 13 megapixel (in grado di realizzare video a 1080p), con una fotocamera anteriore da 5 megapixel.

In condizioni di scarsa luminosità gli scatti senza flash LED sono pressoché inesistenti, l’immagine è troppo buia, tanto da rendere quasi impossibile la visualizzazione del soggetto inquadrato. Viceversa, attivando il singolo flash LED, il risultato è sicuramente apprezzabile.

In condizioni di grande luminosità, il Lenovo Note 8 Golden Warrior è riuscito a realizzare ottime inquadrature, con colori abbastanza fedeli e dettagli sicuramente precisi.

Del comparto fotografico, sicuramente, l’unica pecca sono gli scatti realizzati al chiuso o con scarsa luminosità; indispensabile l’utilizzo del flash LED.

Software e Memoria

lenovo note 8 golden warrior

Il Lenovo Note 8 Golden Warrior integra sistema operativo Android aggiornato alla versione 4.4.4. Come per tutti gli altri dispositivi Lenovo, anche questo device presenta la personalizzazione dell’interfaccia grafica proprietaria dell’azienda. Se avete avuto l’opportunità di vedere la nostra recensione del Lenovo K3 Lemon, non noterete particolari differenze, viceversa, se non avete mai provato un Lenovo, sappiate che noterete delle piccole differenze nel entro notifiche, centro messaggi, browser e così via.

Essendo uno smartphone importato dall’oriente non troverete alcuna applicazione pre-installata, almeno che conoscete. In effetti, se i ragazzi di GrossoShop non provvedessero ad aprire la scatola per installare alcune app, sicuramente non avreste modo di vedere installato nemmeno il Play Store. Tuttavia, nonostante il loro intervento, sul Lenovo Note 8 Golden Warrior sono presenti ancora molte applicazioni dedicate al mondo orientale, che richiedono operazioni abbastanza complicate per una completa rimozione.

Oltre a questo, come se non bastasse, la tastiera integrata è tutt’altro che perfetta, anzi, in molte occasioni non riesce a percepire il comando inviato e non scrive alcuna lettera sullo schermo.

Lo smartphone viene commercializzato con 8GB di memoria interna (espandibile tramite microSD fino a 32GB), ma considerate le app pre-installate, a vostra disposizione ne avrete circa 4/4,5GB.

Connettività e Batteria

lenovo note 8 golden warrior

Il Lenovo Note 8 Golden Warrior è uno smartphone Dual SIM che offre l’opportunità di navigare sino in 4G LTE. Le frequenze compatibili non sono tutte quelle italiane, ma sicuramente le principali sono coperte (1800/2100/2500 MHz). Oltre a questo troviamo connettività WiFi, Bluetooth e A-GPS.

La batteria, completamente rimovibile, è da 3’300 mAh. Un quantitativo che è risultato essere sufficiente per riuscire a ‘durare’ per circa 1 giorno e mezzo, considerato un utilizzo medio: un’ora di chiamate, connessione dati sempre attiva, messaggistica intensa e navigazione in rete intesa. Naturalmente, iniziando a giocare con una maggiore assiduità, la batteria scende a circa 1 giorno, se non di meno.

Conclusioni

lenovo note 8 golden warrior

In conclusione il Lenovo Note 8 Golden Warrior è un buon phablet, anche se con moltissimi limiti:

  • Display tutt’altro che performante
  • Software non completamente ottimizzato per la lingua italiana
  • Touchscreen non perfetto, in molte occasioni non percepisce l’input

tra gli aspetti positivi, invece:

  • Ottimo processore
  • 2GB di RAM
  • Dual SIM e connettività LTE

Lo consigliamo? Ni, se avessimo avuto un display più interessante, sicuramente sarebbe riuscito a conquistare anche il nostro ‘cuore’, ma purtroppo la qualità complessiva è risultata essere fin troppo bassa.

Di seguito per la nostra video recensione completa.

Se a questo punto foste interessati all’acquisto, il Lenovo Note 8 Golden Warrior può essere acquistato su GrossoShop al prezzo di 173 euro, senza pagare spese doganali.