OneClip
Microsoft lancia OneClip, una nuova app di condivisione file

Microsoft ha scelto di lanciare OneClip, un’applicazione che consente la condivisione di file e contenuti tra dispositivi di vario tipo.

Microsoft sta proseguendo con la sua strategia multi-piattaforma, diffondendo una lunga serie di app sia per Android che per iOS e cercando di espandere i propri confini. Alcuni di questi software sono piuttosto sperimentali e stravaganti, mentre altri nascondono funzioni molto interessanti. Di questa seconda categoria fa parte OneClip, rilasciato per tutti i sistemi operativi più utilizzati dai clienti.

OneClip è finora disponibile in beta per gli Stati Uniti e non è stato ancora ufficialmente annunciato. Si tratta di un’applicazione che consente la condivisione di vari contenuti tra dispositivi mobili. Una volta installato OneClip, è sufficiente accoppiare due device, anche con sistemi operativi diversi, e avviare le operazioni di copia ed incolla dei file necessari.

Per usufruire dei servizi di OneClip non serve essere grandi esperti di elettronica. Si può associare un dispositivo ad un altro grazie ad un apposito codice temporaneo e fare in modo che i due terminali entrino subito in comunicazione. Le sue caratteristiche potrebbero essere simili rispetto a quelle di Pushbullet, un altro programma creato per favorire la condivisione tra device di diversa natura.

Grazie a OneClip, si possono condividere file di testo, immagini, numeri di telefono, clip sul web e tanto altro ancora. Si può anche forzare un aggiornamento su un qualsiasi dispositivo per rendere i filmati più rapidi. Non si sa ancora se e quando OneClip sarà rilasciato in una versione definitiva e in tutto il mondo. L’applicazione sembra comunque pronta per il lancio.