htc desire 816g

HTC, azienda ultimamente conosciuta per i vari One, ha fatto la propria fortuna nel campo degli smartphone grazie alla serie Desire. Dopo aver visto le ultime recensioni dei vari HTC Desire, in questi giorni in redazione ci è stato recapitato l’HTC Desire 816G, scopriamolo assieme nella recensione completa.

HTC Desire, una serie di smartphone che sicuramente ha fatto la fortuna dell’azienda, ma che nell’ultimo periodo sta passando ‘di moda’, proprio in seguito al lancio dei top di gamma del calibro dell’HTC One (M7, M8 e M9). Nonostante tutto, non vogliamo farvi dimenticare la qualità dei vari HTC Desire, ecco allora che vi proponiamo la recensione completa dell’HTC Desire 816G.

Unboxing

La confezione dell’HTC Desire 816G è perfettamente in linea con quella dei propri ‘fratelli’ Desire: di forma quadrata con disegnato sulla parte anteriore il terminale, mentre posteriormente trovano posto quasi tutte le specifiche tecniche. Parallelamente, al suo interno è possibile trovare, oltre che lo smartphone, anche tutta la manualistica del caso, il caricabatterie da parete e le cuffiette per ascoltare la musica in mobilità.

Estetica

htc desire 816g

L’HTC Desire 816G è uno smartphone con un ampio display da 5.5 pollici, pertanto anche le dimensioni saranno sicuramente generose: 156,6 x 78,2 x 8 millimetri, con un peso complessivo di 165 grammi.

A differenza degli altri smartphone della serie Desire, questo modello mi ha particolarmente colpito per un design sicuramente diverso e molto elegante. Il display occupa quasi interamente la parte anteriore del device, lasciando il poco spazio dell’altoparlante per la riproduzione musicale e la fotocamera secondaria.

La cover posteriore, realizzata in policarbonato, presenta scritta HTC al centro con fotocamera posteriore e flash LED posti nella parte ‘alta’. La cover non è rimovibile, pertanto se vorrete inserire le SIM card sappiate che dovrete rimuovere il piccolo sportellino laterale.

Disponibile in tre differenti colorazioni: bianco, blu o nero, l’HTC Desire 816G è uno smartphone che difficilmente può essere utilizzato con una mano, proprio a causa di un display leggermente superiore alla media. Oltre a questo, il peso abbastanza contenuto ed una estetica diversa dal solito HTC Desire, lo rendono sicuramente più accattivante ed interessante.

Hardware

L’HTC Desire 816G integra un display da 5.5 pollici HD (risoluzione a 1280 x 720 pixel) e 267ppi. Lo schermo è grande, e la qualità complessiva è abbastanza soddisfacente. Sicuramente avremmo apprezzato maggiormente un FullHD da 5.5 pollici, ma il dispendio di energia sarebbe sicuramente stato notevole. Ecco allora che il connubio è quasi perfetto; i colori non sono molto accesi, ma nemmeno tanto spenti da farceli odiare. I dettagli sono sicuramente precisi e ben definiti. Buon display, non eccellente, ma sicuramente più che sufficiente.

Il processore è un Qualcomm Snapdragon QSD8250 (S1) octa-core con frequenza di clock fissata a 1.7GHz. Il componente non è ufficialmente confermato da HTC, in quanto sul sito ufficiale si legge solo di processore octa-core con frequenza a 1.7GHz, ma secondo AnTuTu il modello è quello sopra-indicato. Il risultato, indipendentemente dal modello, è sicuramente un componente buono, anche se non eccellente. Un qualcosa di più recente e aggiornato sarebbe stato sicuramente più apprezzato dalla maggior parte degli utenti; su AnTuTu, comunque, sono stati raggiunti oltre 32’000 punti, con la perfetta esecuzione di qualsiasi applicazione anche del calibro di Asphalt 8.

L’HTC Desire 816G è uno smartphone Dual SIM con un grande difetto: permette di utilizzare solo ed esclusivamente nano-SIM. In altre parole è possibile integrare due differenti SIM di altrettanti operatori telefonici, ma potrete utilizzare solo ed esclusivamente Nano-SIM (sia nello slot 1 che nello slot 2). Ricordiamo inoltre che lo smartphone può navigare, al massimo, in 3G, quindi assente la possibilità di navigazione in 4G-LTE.

Concludono le specifiche tecniche 1GB di RAM, i vari sensori di prossimità, accelerometro e luminosità, oltre che tutta la connettività base: WiFi, bluetooth e A-GPS.

Fotocamera

htc desire 816g

L’HTC Desire 816G integra un componente principale da 13 megapixel (apertura f/2.2, obiettivo da 28mm, registrazione video a 1080p) ed una fotocamera secondaria da 5 megapixel (sempre con registrazione video a 1080p).

HTC, negli ultimi mesi, ha compiuto grandi passi in avanti nella qualità complessiva dei propri smartphone, il risultato è anche dettato da un comparto fotografico decisamente superiore. In condizioni di grande luminosità gli scatti sono risultati essere praticamente perfetti: grandi colori, dettagli molto precisi ed importante stabilità nella realizzazione di video.

In condizioni di scarsa luminosità (inteso come interno con la luce accesa), lo smartphone ha nuovamente risposto ‘presente’ con prestazioni molto interessanti. Dobbiamo ammetterlo, la qualità ci ha leggermente stupiti, sebbene sia doveroso ricordare che è uno smartphone commercializzato ad un prezzo non proprio da entry level. Gli scatti sono stati molto buoni, con colori riprodotti in maniera molto fedele, ma sopratutto un ottimo dettaglio.

Software e Memoria

L’HTC Desire 816G integra, naturalmente, sistema operativo Android aggiornato alla versione 4.4.2, ma con la personalizzazione software HTC Sense 6.0. Avete mai visto uno smartphone HTC con la Sense? ebbene sappiate che l’HTC Desire 816G sarà esattamente identico a tutti gli altri (centro notifiche, centro messaggi, browser e tutto ciò che vi ruota attorno).

Di applicazioni pre-installate ne troviamo veramente a bizzeffe: da tutte le Google Apps, ai vari software proprietari HTC, passando anche per suite office come Polaris Office. Il risultato è sicuramente una memoria interna molto utilizzata, ricordando che l’HTC Desire 816G viene commercializzato con solo 8GB di memoria (seppure esista la possibilità di espanderla tramite microSD fino a 32GB). Degli 8GB ufficiali, di effettivamente a disposizione ne avrete molta meno: circa 3/4GB.

Come in tutte le occasioni in cui accadono cose del genere, non possiamo che ritenerci molto contrariati nel constatare che, al giorno d’oggi, esistano ancora smartphone con una memoria interna decisamente insoddisfacente. Se vi può aiutare, sappiate che potrete anche utilizzare Blinkfeed (il famoso aggregatore di notizie proprietario di HTC).

Batteria e Connettività

htc desire 816g

L’HTC Desire 816G è uno smartphone Dual SIM in grado di navigare ad una velocità massima in 3G. Non abbiamo riscontrato particolari problemi di connessione con WiFi, bluetooth, A-GPS o connessione dati.

La batteria è da 2’600 mAh (e non rimovibile), un quantitativo sicuramente sufficiente per un medio utilizzo del terminale. Considerando di utilizzarlo per chiamare (per circa un’ora al giorno), navigare in rete, chattare e mantenere la connessione dati sempre attiva, la durata si estende fino a due giorni consecutivi. Naturalmente, nel momento in cui iniziate ad utilizzare lo smartphone per giocare o per compiere altre operazioni, sappiate che la durata diminuirà quasi esponenzialmente, scendendo fino ad un giorno/giorno e mezzo.

Prezzi

Miglior Prezzo sul Web: 5,99 euro da Amazon oppure a 195,99 euro da eGlobal Central

Conclusioni

htc desire 816g

L’HTC Desire 816G è sicuramente un buon smartphone che, tuttavia, potrebbe non valere il prezzo richiesto da HTC. Vediamo gli aspetti positivi:

  • Buon display e fotocamera
  • HTC Sense
  • Design molto elegante

ma troviamo anche vari aspetti negativi:

  • Memoria interna ‘base’ decisamente insufficiente
  • Processore abbastanza performante, ma sicuramente non uno degli ultimi modelli
  • ‘solo’ 1 GB di RAM

Lo consigliamo? Nì, se volete un marchio conosciuto e buon prestazioni, allora l’HTC Desire 816G fa al caso vostro, altrimenti è possibile trovare soluzioni meno costose, ma di marche più sconosciute. Di seguito per la nostra video recensione completa.