google chrome
Come sappiamo, uno dei più grossi difetti di Google Chrome, sia in ambito desktop, sia in ambito mobile, è quello di utilizzare una quantità spropositata di RAM, ossia, della memoria volatile del nostro dispositivo, Google è attualmente al lavoro su questo grave problema!

Tutto è stato comunicato su reddit da un ingegnere Google, il quale avrebbe affermato che la stessa Google è attivamente al lavoro per risolvere due problemi di Google Chrome, il primo, come sappiamo riguarda l’uso spropositato di CPU, e quindi di batteria dei devices mobile, in particolare di quelli Android, il secondo, ancora più grave, riguarda l’uso di memoria RAM senza freni, il quale causerebbe un notevole drop di prestazioni del famoso browser Google, insomma, due problemi che messi insieme renderebbero Google Chrome un software davvero da evitare.

Come sappiamo Google si è sempre concentrata sulle prestazioni in ambito web, al punto che Chrome attualmente è uno dei browser più veloci in fatto di tempo di renderizzazione delle pagine web e dei tempi di risposta per gli input da parte degli utenti, insomma, aspetti da non sottovalutare, ma che confrontati con i reali problemi del browser sono abbastanza trascurabili.
Ora però, secondo i report, il traffico Internet proveniente da Mobile ha di grab lunga surclassato quello proveniente dall’ambito desktop, e ovviamente, questo non può che costringere Google a lavorare quasi esclusivamente sul miglioramento delle prestazioni del suo browser, miglioramenti, che come detto prima, si ripercuoteranno sia sulla variante desktop, sia sulla variante mobile.
Come potete immaginare i tempi di sviluppo sono abbastanza lunghi, e ovviamente, ci toccherà aspettare prima di avere finalmente questi miglioramenti tanto attesi!
[via]