meizu mx4
Certamente ricordiamo tutti l’annuncio di Canonical sulvoler rilasciare due devices nel mercato equipaggiati con il suo Ubuntu così da dichiarare guerra ad Android, ma soprattutto anche a Windows Phone e ad iOS. Ebbene il secondo device, il Meizu MX4 è attualmente disponibile in Cina.

Il Meizu MX4 in questione è in tutto e per tutto identico alla versione Android, e attualmente è in fase di rilascio nel mercato in tutta la Cina. Noi europei non dovremo certo aspettare molto:si parla di un rilascio praticamente imminente anche nel nostro mercato, ed i tempi saranno dettati quasi esclusivamente dal tempo necessario affinché le scorte di questo device giungano a tutti i rivenditori sparsi in tutta Europa.

I piani di convergenza, proposti e messi in atto da Mark Shuttleworth (pezzo grosso di Canonical), si stanno per avverare. Meizu MX4 certamente riceverà più successo rispetto al suo predecessore, l’Aquos BQ, il quale come sappiamo ha visto piazzare pochissime unità. Complice del poco successo è anche la poca diffusione di Ubuntu Touch, il quale non ha attualmente richiamato l’interesse dei vari developers, e molte applicazioni mancano del totale supporto a questa nuova piattaforma. Il progetto Ubuntu sui devices mobile è ancora lungo e Canonical ha una strada abbastanza in salita davanti a se.

Come potete immaginare, il rilascio di questo nuovo Meizu MX4 ha scatenato una vera e propria ondata di Tweet da parte di Canonical, al solo scopo ovviamente di fare marketing e pubblicità, ma anche per spronare i vari developers a sfruttare la piena potenzialità offerta da un top gamma equipaggiato con il sistema operativo libero Ubuntu. Canonical crede molto in questo progetto e cercherà in ogni modo di incrementare il supporto da parte della comunità, che è sempre stata molto attiva quando si parla di Linux.

Staremo a vedere dunque se questo terminale avrà il successo che merita!