Huawei
Huawei sviluppa il suo sistema operativo Kirin

Huawei, secondo quanto dichiarato da un rapporto proveniente dalla Cina, sta sviluppando un sistema operativo proprietario chiamato Kirin che potrebbe diventare una nuova alternativa ad Android.Huawei sembra avere grandi progetti per il futuro, da poco tempo infatti è trapelata la notizia che l’azienda potrebbe essere la fortunata prescelta da Google per la produzione del prossimo Nexus 2015. I rumor trapelati affermano che lo smartphone avrà un display da 5.7 pollici con risoluzione 1440 x 2560 pixel e verrà realizzato in metallo e vetro sulle orme del Galaxy S6 . Molte sono le incertezze sul processore che potrebbe alimentare il Nexus prodotto da Huawei, l’azienda opterà per uno Snapdragon o per un chipset proprietario Kirin?

Huawei, in arrivo il proprio OS?

Huawei sta lavorando per incrementare la propria presenza sui mercati occidentali e oltre alla produzione di dispositivi e chipset sembrerebbe intenzionata a rilasciare molto presto anche un sistema operativo proprietario. L’azienda cinese sta preparando un nuovo smartphone che inaugurerà il suo Kirin OS, un progetto che è in fase di sviluppo nei laboratori di Huawei da ben tre anni. Un’altra informazione suggerisce che il sistema operativo sarà standalone quindi funzionerà con chip auto-sviluppati.

Per il produttore si tratta sicuramente di un progetto molto ambizioso, riuscire a produrre un sistema operativo con l’obiettivo di ridurre la dipendenza da Android e soprattutto essere un buon concorrente di quest’ultimo sarà una difficile impresa, ma in un settore così saturo essere ambiziosi è un passo essenziale per potersi distingue e tentare di raggiungere un vantaggio competitivo.