Play Store
I developers di applicazioni su Google Play proprio in queste ore stanno ricevendo una importante quanto fondamentale email che illustra nei dettagli quale sarà il nuovo programma di Mountain View denominato “designed for families”. Di cosa si tratta?

Il primo annuncio di tale programma fu lanciato ad Aprile in un comunciato stampa nel quale Google parlava di nuove norme del Google Play Store, secondo le quali tutti i developers avrebbero potuto selezionare una fascia di interesse per le proprie applicazioni, le quali avrebbero permesso, tramite opportuni settaggi della scheda di Google Play, di permettere a tutti i genitori di trovare agevolmente le app adatte ai propri figli, e nel caso, di eliminare la possibilità agli stessi di installare determinati tipi di contenuti. Qualcosa di adatto alle famiglie e soprattutto ai tanti minorenni che ogni giorno visitano Google Play.
google play
Sono passati circa due mesi dall’annuncio, e di questo nuovo programma non si hanno avute più notizie, o almeno sino ad oggi, quando con questa email, Google ha annunciato al mondo che al Google I/O 2015, che ricordiamo, si terrà negli ultimi giorni di Maggio, si parlerà molto probabilmente anche di questa nuova iniziativa, davvero molto importante e comoda per i tanti developers oltre che per gli utenti.

Da tempo Google Play veniva criticata per il suo poco interesse verso politiche che evitino applicazioni poco educative o comunque non adatte ad un pubblico di minori, ora però sembrerebbe che Mountain View stia per prendere una strada atta a risolvere questo problema, ci riuscirà? Ovviamente non possiamo fare previsioni, staremo a vedere dunque cosa salterà fuori da questo Google I/O 2015.