htc

L’incontro fra le caratteristiche di HTC One M9 e One M9+ ha dato la possibilità ad HTC di creare il suo smartphone più potente di sempre: HTC J Butterfly. Come accade spesso, non è “pane per i nostri denti”.

HTC J Butterfly è acquistabile solo in Giappone e solo dagli operatori di telefonia mobile più importanti del paese del sol levante. Quindi possiamo metterci l’animo in pace sin da subito.

Nuovo top di gamma by HTC che unisce le migliori caratteristiche di One M9 e M9+ ma disponibile solo per il mercato giapponese

Procediamo elencando le caratteristiche tecniche: processore Qualcomm Snapdragon 810 octa-core; 3 gigabyte per quanto riguarda la memoria RAM; display da 5,2 pollici di diagonale con risoluzione QHD (1440×2560) e densità di pixel che si assesta a 565 ppi. Il comparto fotocamere si arricchisce di due sensori molto potenti: la posteriore è una 20 megapixel, DUO camera con registrazione di video in 4K, mentre per l’anteriore ci fermiamo a “soli” 13 megapixel.
Le specifiche proseguono poi dichiarando una batteria da 2700 mAh, Android Lollipop in versione 5.0 come sistema operativo a cui si aggiunge la classica interfaccia HTC: la Sense 7. Lo storage prevede 32 gigabyte interni espandibili mediante slot per la microSD. Sul lato della connettività, il telefono prevede LTE, Wi-Fi a/b/g/n/ac, NFC e Bluetooth 4.1.

htc

Lo scorso anno, precisamente in estate, HTC presentò un terminale con lo stesso nome (J Butterfly) ma inferiore in tutto per quanto riguarda le caratteristiche; esso fu messo in commercio solo ed esclusivamente sul mercato giapponese quindi le speranze di vederlo anche su altri mercati sono veramente prossime allo zero.