bittorrent-bleep-concurrent-whatsapp-ultra-securise

Dopo un lungo lavoro di progettazione, BitTorrent è finalmente pronta a lanciare la sua applicazione di messaggistica instantanea affrontando il gigante del settore, WhatsApp, senza alcun timore.

Le nuove app-copia del celeberrimo servizio di instant messaging sono all’ordine del giorno ma, WhatsApp rimane un punto di riferimento.

Da oggi però queste certezze potrebbero vacillare, dopo che BitTorrent ha lanciato Bleep. La nuova soluzione per comunicare via internet, non solo offre le stesse funzionalità di WhatsApp ma una sicurezza nella gestione dei dati senza eguali. I messaggi e le comunicazioni che transitano su Bleep non passano da un server, come per le altre applicazioni, bensì sono stoccati sul protocollo peer-to-peer. Come se non bastasse, ogni comunicazione è criptata, in caso qualcuno volesse intercettare delle informazione.

Inoltre, per utilizzare Bleep non è necessario registrarsi o immettere informazioni personali. L’anonimato in questo modo è garantito.

Bleep è disponibile su diverse piattaforme, PC Windows, OS X, iOS e Android e funziona anche con le chiamate voip.

Non ci resta quindi che provarlo scaricandolo direttamente dal Google Play Store. Fateci sapere cosa ne pensate!

[pb-app-box pname=’com.bittorrent.chat’ name=’Bleep’ theme=’discover’ lang=’it’]