samsung

Di sicuro quest’anno non si può non elogiare Samsung e il lavoro che sta svolgendo con i suoi dispositivi e l’aggiornamento ad Android Lollipop. Molti sono i device che sono stati aggiornati, ma molti sono anche i problemi che gli utenti stanno riscontrando. Tuttavia il colosso coreano è pronto ad aggiustare le cose.

Samsung è stata l’unica azienda quest’anno ad aggiornare il maggior numero di dispositivi all’ultima distribuzione di Android, Lollipop. L’update è arrivato su una moltitudine di dispositivi come il Galaxy S4, Galaxy S5, Galaxy Note 3, Galaxy Note 4, e arriverà su una moltitudine di altri dispositivi come la linea di Galaxy A, il Galaxy Note II, Galaxy Note 3 Neo e tanti altri, senza contare i vari tablet della compagnia.

Dopo l’aggiornamento ad Android Lollipop, tanti sono i problemi che gli utenti hanno riscontrato sui loro dispositivi Samsung. Da microlag a crash improvvisi, dalla durata della batteria ridotta a impostazioni eliminate e poi reintrodotte, di sicuro molte persone hanno atteso di leggere alcuni pareri prima di procedere con l’installazione della nuova distribuzione del robottino verde.

Sebbene molti di questi presunti bug appaiano semplicemente perché spesso si aggiorna il dispositivo via OTA senza formattarlo (trattandosi di un major update, noi consigliamo SEMPRE un ripristino alle impostazioni di fabbrica prima di procedere con l’aggiornamento), è innegabile che comunque alcuni dispositivi presentino dei problemi dopo l’arrivo di Lollipop. La divisione inglese di Samsung ha appena annunciato su Twitter che i vari ingegneri dell’azienda sono attualmente al lavoro su diversi micro-aggiornamenti che andranno a risolvere proprio quei bug che hanno colpito i vari device.

Non è stato specificato quali bug si andranno a correggere e quali saranno i dispositivi che saranno coinvolti, ma Samsung ci tiene a sapere che si tratta di più di un modello. La compagnia inoltre conferma il factory reset prima o dopo un aggiornamento per evitare di incappare in eventuali problemi. Se avete dunque riscontrato qualche problema dopo aver aggiornato il vostro smartphone Samsung ad Android Lollipop, la soluzione potrebbe essere in arrivo nel prossimo futuro.

samsung