Android One_Hero Image

Oggi Google ha annunciato di aver ufficialmente ampliato il progetto Android One in Turchia. Il lancio rappresenta il debutto del programma in Europa, e porta il numero totale di paesi raggiunti a sette. Questa volta però si tratta di un gran bel dispositivo economico. Android One, che Google ha presentato lo scorso settembre, ha lo scopo di diffondere smartphone, a prezzi accessibili, in tutta quella parte di pianeta definita “in via di sviluppo”. I dispositivi hanno tutti una versione stock di Android e, fino ad ora, un hardware molto basilare.

Per l’arrivo in Turchia però, Google ha iniziato a collaborare con General Mobile per lanciare un telefono che, sulla base delle specifiche tecniche, sembra più che dignitoso. Brutto ma dignitoso.

A differenza di molti altri dispositivi Android One che montano processori Mediatek, questo è alimentato da un chip Qualcomm Snapdragon 410 e 2GB di RAM. Ha un display da 5 pollici HD IPS protetto da Gorilla Glass 4. La fotocamera principale ha un sensore da 13 megapixel mentre la secondaria da 5 megapixel. Dulcis in fundo, supporto a reti LTE.

Leggi anche:  Tatuaggi intelligenti, una nuova tecnologia per la nostra salute

“Il nostro obiettivo con Android One è quello di invogliare più persone a fare grandi cose tramite Internet, mettendo uno smartphone di alta qualità nelle loro mani”

Questo è quello che si legge nel comunicato stampa e forse per la prima volta, possiamo evitare di discutere sul “l’alta qualità”.
Il prezzo di vendita tramite General Mobile 4G è di circa $ 260. Forse c’è qualcosa da rivedere.

via