Samsung Galaxy Core Prime
Samsung Galaxy Core Prime è pronto a ricevere i benefici di Lollipop.

Samsung Galaxy Core Prime è stato aggiornato all’ultima versione di Android Lollipop. Un’altra dimostrazione di forza dell’azienda di telefonia sudcoreana.

Nel corso di quest’anno, Samsung ha scelto definitivamente di voltare pagina. La casa sudcoreana sta facendo passi da gigante e ha deciso di aggiornare il suo Samsung Galaxy Core Prime ad Android 5.0 Lollipop.

Nel corso di quest’anno, la marca si è contraddistinta grazie al lancio di alcuni smartphone di primissimo livello, come il Galaxy S6 e il Galaxy S6 Edge. Due dei dispositivi più avanzati degli ultimi tempi che sottolineano l’impegno di Samsung in un segmento sempre più agguerrito. E anche la scelta di proporre Lollipop per il suo Samsung Galaxy Core Prime evidenzia questo desiderio di soddisfare una fetta sempre maggiore di potenziali clienti.

Il primo dispositivo di Samsung che ha ricevuto tale aggiornamento è stato il Galaxy Tab 4. La società sta effettuando questa operazione per tutti i suoi device, compresi i phablet. A poco più di otto mesi dalla sua uscita, anche Samsung Galaxy Core Prime, apprezzato fin da subito per la sua fotocamera anteriore da ben 5 megapixel che lo ha reso perfetto per i selfie, può ricevere questo trattamento di favore.

L’aggiornamento di Samsung Galaxy Core Prime ad Android 5.0 Lollipop è in fase avanzata di lavorazione e dovrebbe comprendere tutte le migliorie derivanti da Lollipop. Tra queste, bisogna segnalare un netto incremento delle prestazioni, un’interfaccia grafica più interessante e una batteria in grado di durare per un arco di tempo superiore. L’aggiornamento dovrebbe essere reso disponibile a tutti gli utenti di qui a breve.