Vivo X5 Pro
Il Vivo X5 Pro, con scanner che rileva la retina, sarà presentato il 13 maggio

Il 13 maggio sarà il giorno dell’atteso Vivo X5 Pro, che si caratterizzerà per un innovativo sistema di scansione della retina.Il nuovo Vivo X5 Pro sarà presentato al pubblico il prossimo 13 maggio a Pechino. Il modello cinese, del quale si è già parlato per la sua fotocamera frontale in grado di raggiungere anche i 32 megapixel, è pronto ad essere mostrato a tutti. I particolari di un certo interesse sono molti, per uno smartphone di ultima generazione che sembra destinato ad interessare una buona fetta di pubblico anche in Europa.

Ma cosa si sa già del Vivo X5 Pro? Innanzitutto, come già accennato in precedenza, il sistema di sicurezza del dispositivo mobile è diverso rispetto alla maggior parte della concorrenza. Infatti, lo smartphone è dotato di un sistema di scanner della retina, invece del classico apparecchio che rileva chi lo utilizza in base alle impronte digitali. Si dice anche che il Vivo X5 Pro possa essere fornito di un’apertura per la porta USB di tipo C. Inoltre, una batteria interna da 3500 mAh sembra perfetta per consentire allo smartphone l’autonomia per un certo arco di tempo.

Oltre a tutto questo, del Vivo X5 Pro sono trapelate altre caratteristiche tecniche. Il display sarà un super AMOLED da 5,5 pollici e con una risoluzione di 1080 x 1920. Dovrebbe essere fatto in doppio vetro e funzionare con un processore Qualcomm Snapdragon 615 a 64 bit. La memoria RAM sarà di 3 GB, mentre quella interna di 32. Per quanto riguarda il sistema operativo, sarà montato l’Android 5.0 Lollipop. Si attendono ulteriori informazioni in merito.