Spotify4

 

Spotify garantisce un servizio musicale che offre lo streaming on demand, che permette di accedere a brani nazionali ed internazionali in maniera semplice e gratuita. Spotify sta conquistando migliaia di utenti, è disponibile su tutte le piattaforme mobili come Android, iOS, Mac e Windows.

Spotify è un’app gratuita che può essere scaricata in maniera gratuita su tablet e smatphone, si ha accesso ad una varietà smisurata di musica ascoltando artisti album avendo anche la possibilità di creare una playlist contenente i propri brani preferiti. Ma non solo la cosa divertente è che Spotify ha pensato per noi playlist già pronte che possiamo scegliere a seconda del nostro stato d’animo, oppure possiamo accettare consigli personalizzati. Non dimentichiamoci che Spotify usufruisce anche della funzionalità Spotify Premium di cui posiamo cancellarci quando vogliamo, inoltre consente di scaricare musica in modo tale da poterla ascoltare anche in modalità offline, una qualità audio non indifferente. Spotify grazie a questa funzionalità ha pensato a tutti, ma proprio tutti, anche a quelli che odiano le pubblicità che YouTube ci costringe a guardare, ascoltando finalmente musica non stop senza interruzioni.

Spotify ha inviato alla stampa internazionale un invito che si terrà il prossimo 20 Maggio a New York nel cui invito ufficiale scrive “We’ve got some news” ossia ” Abbiamo alcune notizie”, non ci sono indizi a riguardo e quindi ecco che diverse fonti si azzardano a prevedere la possibile novità. Attenendoci alla notizia che ha rilasciato il Wall Street Journal, Spotify sembrerebbe che voglia ancora stupire i suoi utenti valutando l’integrazione di video inediti. Si pensa che l’azienda stia discutendo con alcuni gruppi che producono i loro contenuti su YouTube per accrescere la propria piattaforma acquistando il loro materiale. The Verge prevede il possibile arrivo dell’aggiunta oltre agli attuali tre livelli di qualità a disposizione (bassa, media, alta) di una modalità lossless.

Insomma le notizie a riguardo sono molto scarse, ma indubbiamente tutti sono rimasti incuriositi di cosa Spotify abbia realmente ideato per continuare a sorprendere e conquistare i suoi innumerevoli utenti. Il 20 Maggio non è lontano, quindi che il countdown abbia inizio!