flickr-2

Da qualche tempo a questa parte l’app Flickr, che sembrava negli anni addietro essersi chiuso in sé stesso mentre le altre app continuavano i loro innumerevoli aggiornamenti migliorandosi e diventando sempre più innovative, ha deciso di aggiornarsi mettendosi alla prova e alla pari delle altre app. Ha lasciato la vecchia piattaforma, e ha creato una piattaforma tutta nuova a favore dell’utente con innumerevoli novità.

Flickr è un applicazione all’interno della quale viene premiata la creatività, è un’app dedicata alla fotografia, permettendo proprio come accade su Instagram di condividere e confrontarsi con tutti gli amanti dello scatto. L’app permette di guardare il mondo con gli occhi degli altri, ma soprattutto sembrerebbe essere un vero e proprio incontro tra fotografi. Poche parole per descrivere il nuovo aggiornamento di Flick: bellissima, veloce e reattiva! Flickr si è aggiornato su tutti i dispositivi Android proponendo una nuova veste grafica considerata già da molti stupenda, tutti possono scatenare la loro creatività grazie alla possibilità di ritoccare le foto, aggiungendo filtri, ritagliando immagini e se la modifica non piace basta semplicemente annullare le modifiche apportate.

Flickr si presenta con un look più elegante e intuitivo, è un applicazione che conquista a poco a poco anche grazie alla funzionalità di caricamento automatico delle foto. Per di più possiede 1000 GB di spazio gratuito, dove foto e video non solo vengono caricate automaticamente sul rullino di Flickr, ma il tutto avviene in maniera del tutto privata. Accediamo velocemente alla nostra intera collezione senza occupare spazio sul nostro smartphone grazie al rullino nel cloud. D’altra parte anche l’esplorazione è straordinaria, consentendo di vedere un innumerevole quantità di foto dove tutti possono scoprire nuovi modi e mondi da fotografare.

Come di consuetudine per ogni canale sociale ognuno può impostare una propria immagine del profilo, affiancata da un immagine di copertina. Il rullino fotografico consente di aggiungere rapidamente tag ,titoli e descrizioni; invece “Magic View” organizza le foto in categorie come: paesaggi, bianco e nero, astratti e persone. Inoltre ancora ci dà la possibilità di caricare tramite un file zip migliaia di foto. Cosa vogliamo di più?