01-Xperia-C4-White-Group

Dopo il successo dello scorso anno con il Sony Xperia C3, il colosso giapponese svela il suo successore, l’Xperia C4. Non si tratta del famoso esplosivo ma di uno smartphone dotato di una fotocamera anteriore basata su un sensore da 5 megapixel, grandangolare (25mm di larghezza) con un “soft” flash LED. Naturalmente, questo è un telefono Sony, quindi anche la parte posteriore ha le sue caratteristiche top. La fotocamera principale è infatti un’unità da 13 MP con il sensore Sony Eximor che Apple ha ordinato per uno dei prossimi iPhone. Rispetto al deludente Xperia Z4 lo schermo è cresciuto di 0,3 pollici.  Xperia C4 ha infatti un display da 5,5 pollici IPS LCD FULL HD supportato dalle tecnologie Sony – motore Bravia e modalità Extra vivace.

Il telefono selfie non modifica le linee ed i materiali utilizzati da Sony: vetro e alluminio lo fanno da padrone.

Le dimensioni del C4 sono notevoli, ovviamente, 150,3 x 77,4 x 7,9 millimetri, con un peso non indifferente di 147g.

 

Per la prima volta da ormai qualche mese, Sony non ha fatto certificato un suo prodotto per la resistenza ad acqua e polvere, limitandosi ad uno schermo antigraffio.

Capitolo hardware: una CPU 1.7GHz octa-core (probabilmente il MT6752 MediaTek), una GPU ARM Mali-T760 e 2 GB di Ram spingono questo C4. La batteria da 2600mAh fornisce almeno otto ore di riproduzione video (secondo Sony).

L’Xperia C4 sarà disponibile in “mercati selezionati” da inizio luglio, in versione singola e doppia-SIM. Questo vuol dire solo Cina? Forse ma non è detto.

Quindi, se Sony Xperia C4 è lo smartphone che aspettavate, incrociate le dita! 

Fonte