NICSOb

Da ieri si è diffusa la notizia che i nuovi modelli di punta di casa Samsung, il Galaxy S6 ed S6 EDGE, non montano tutti lo stesso sensore per la fotocamera.

Ufficialmente, il sensore che questi dispositivi avrebbero dovuto montare è il Sony IMX240. Tuttavia, non si sa se a causa di una disorganizzazione di Samsung o di Sony stessa, non tutti i device montano questo sensore.

Alcuni lotti di S6 ed S6 EDGE infatti montano un sensore progettato da Samsung (sensore ISOCELL). Tutti quanti i proprietari di uno di questi device hanno ovviamente iniziato a controllare i propri terminale per capire quale avessero. Samsung ha garantito che i lotti di produzione sono assolutamente casuali e che entrambe le fotocamere sono performanti allo stesso modo.

Ma è davvero così? Il sito di tecnologia Sammobile si è resa conto di essere in possesso di entrambi i modelli di sensori e ne ha approfittato per fare qualche prova a qualche considerazione.

Analizzando le fotocamere dei device si è evinto che:

  • In normali condizioni di luce entrambi i sensori scattano foto restituendo colori reali;
  • In condizioni di scarsa luminosità, il sensore Sony altera i colori mentre quello Samsung no;
  • Le foto scattate con l’ IMX240 sono più vivaci, con colori più caldi;
  • Nel complesso le immagini scattate col sensore Sony sono più profonde ed intense;
  • A parità di qualità, il peso delle fotografie scattate con sensore ISOCELL (Samsung) è inferiore a quello delle immagini scattate con l’IMX240 di Sony.

 

Samsung-vs.-Sony-05

Samsung-vs.-Sony-02

Samsung-vs.-Sony-01

IMX240-215-

IMX240

Isocell-20-5

ISOCELL      

Isocell-3

ISOCELL

IMX240-3

IMX240

Isocell-02-4

ISOCELL

IMX240-01-4

IMX240

Isocell-2

ISOCELL

IMX240-2

IMX240

Come è possibile capire anche attraverso le foto, i sensori non sono per niente equivalenti.

Ci sono delle differenze più o meno rilevanti nella qualità delle fotografie e nel peso che occupano nella memoria del terminale (il che è importante in termini di gestione della memoria).

Non sappiamo esattamente di chi sia la colpa, se di Samsung o Sony, fatto sta che nessuno avrebbe voglia di comprare una Ferrari con il rischio che sia diversa dalle altre e renda meno se il lotto è quello sbagliato.