windows arduino

Microsoft ha oggi annunciato la nuova Build 2015 per Windows 10, il prossimo aggiornamento del sistema operativo PC più diffuso al mondo, con un ospite d’eccezione, Massimo Banzi. Il papà di Arduino ha ufficializzato direttamente da San Francisco, che Windows 10 è il primo OS al mondo certificato per Arduino.

Per chi non lo conoscesse, Arduino è una piattaforma open source economica che permette a chiunque di dar vita ai propri progetti, senza grandissime esperienze alle spalle.
Negli ultimi anni Arduino è diventato una realtà per tutti i Makers che hanno sempre voluto produrre qualcosa da soli ma che non hanno mai posseduto i mezzi per farlo.

Con l’annuncio di oggi, i makers potranno facilmente creare sistemi smart unendo l’economico hardware di Arduino con le abilità software di Windows 10.

remotew02

In realtà questo annuncio favorirà entrambe le piattaforme. Se da un lato, i makers, creeranno prototipi e li interfacceranno con estrema semplicità a Windows 10, i programmatori potranno estendere le proprie App ad Arduino.
Inoltre, grazie al Windows Virtual Shields, sarà possibile utilizzare i dispositivi con a bordo Windows 10 tramite collegamenti Wireless. Praticamente potranno utilizzare lo funzionalità dello smartphone da remoto (magari collegare il Lumia più economico sul mercato alla macchina e sfruttarne GPS e connessione dati).

Il mondo dei Makers e dell’hardware open source si è allargato incredibilmente dopo oggi e, chi ne avrà le capacità, potrà creare qualcosa di veramente mai visto.

fonte