fotocamera lg g4

Come ben sapete, da pochi minuti è stato presentato il nuovo top di gamma LG, l’LG G4. A quanto pare, l’azienda sudcoreana ha lavorato molto sulla fotocamera del suo nuovo dispositivo di punta, con risultati eccezionali (stando a quanto dichiarato durante l’evento). Andiamo a scoprire tutte le caratteristiche di quest’ultima.

Partiamo dai numeri: la fotocamera del nuovo LG G4 ha un sensore di 1/2.6″, dunque più grande di quello del G3 che ha una dimensione di 1/3.06″, ed una risoluzione di 16 MP. Anche l’apertura focale è ottima (f 1.8) ed è maggiore anche a quella del Galaxy S6 e dell’iPhone 6. Dunque foto chiarissime anche in condizioni di scarsa luminosità.

fotocamera lg g4

Ovviamente ha ereditato dal suo predecessore l’autofocus laser, che però è stato migliorato e consente ora di scattare le foto in soli 0.276 secondi (impressionante!).

fotocamera lg g4

E’ presente anche nel G4 lo stabilizzatore ottico, ma di tipo 2.0: ovvero 2° sull’asse delle X e 2° sull’asse delle Y. Quindi è stato migliorato tantissimo!

image_new (6)

Inoltre, la fotocamera si avvia in soli 0.6 secondi ed è presente anche la funzionalità di quick shot: toccando due volte il tasto volume-giù si può scattare rapidamente una foto (il quick shot non avvia solamente l’app fotocamera ma scatta anche la foto).

fotocamera lg g4

Ma le novità per quanto riguarda la fotocamera non finiscono qui: l’app ha una nuova interfaccia che nella modalità manuale consente di regolare tutti i vari parametri (istogramma immagini compreso), e quindi garantire un’esperienza professionale.

Anche il flash è spettacolare: esso è dotato di un sensore dello spettro luminoso per essere tarato in base all’effettiva luminosità e temperatura colore della luce presente al momento dello scatto.

fotocamera lg g4

Infine vi è la possibilità di scattare foto non solo in JPEG ma anche in formato RAW (quindi non compresse).

fotocamera lg g4

Passiamo ora ad analizzare la fotocamera anteriore. La fotocamera anteriore ha un sensore da 8 MP ed ha delle chicche software carine. Innanzitutto, grazie ad una apposita modalità, sarà possibile scattare selfie grandangolari. Inoltre è presente una funzionalità che consente di scattare foto in sequenza aprendo e chiudendo due volte la mano davanti alla fotocamera frontale.

fotocamera lg g4

Dunque, LG con il nuovo G4 ha, a mio parere, letteralmente distrutto la concorrenza per quanto riguarda il lato fotocamera. Non ci resta che analizzare il resto del nuovo smartphone LG e scoprire se anche quest’anno l’azienda sudcoreana ha realizzato un terminale veramente al top.