alcatel onetouch fire e

Alcatel, una delle prime azienda a produrre smartphone, ha recentemente stretto una collaborazione con Mozilla riguardo la realizzazione di dispositivi con installato il sistema operativo Firefox OS. Di seguito trovate tutte le nostre impressioni su un sistema sicuramente acerbo, ma dalle buone potenzialità sull’Alcatel OneTouch Fire E.

A dispetto di quanto siamo solitamente abituati, in questi giorni abbiamo avuto l’opportunità di testare l’Alcatel OneTouch Fire E, uno smartphone con sistema operativo Firefox. Discostandoci leggermente da Android, lo smarrimento iniziale c’è stato, ma in breve tempo siamo riusciti ad abituarci ad un ambiente sicuramente diverso, ma non troppo.

Estetica

alcatel onetouch fire e

Dopo avervi mostrato l’unboxing, con il contenuto della confezione originale, iniziamo con il parlare dell’estetica dell’Alcatel OneTouch Fire E. Il dispositivo presenta un display da 4.5 pollici, pertanto abbiamo dimensioni decisamente inferiori alla media: 129 x 63,5 x 8,2 millimetri ,con un peso complessivo di 103 grammi.

Lo smartphone si può tranquillamente utilizzare con una sola mano senza particolari problemi di sorta, il peso e le dimensioni decisamente contenute ci permettono di trasportarlo con facilità anche nella tasca dei pantaloni. Sulla parte anteriore non sono stati posizionati tasti fisici, troviamo solo ed esclusivamente un tasto home centrale retroilluminato (non sono presenti i tasti ‘back’ o di apertura del menu impostazioni).

La cover posteriore è realizzata interamente in plastica, non lucida e liscia al tatto, ma decisamente elegante. Al centro troviamo il marchio Alcatel con fotocamera posteriore (e flash LED), ma sopratutto l’altoparlante per la riproduzione musicale.

Gli unici tasti fisici sono stati posizionati sui bordi. Da un punto di vista puramente estetico l’Alcatel OneTouch Fire E è sicuramente un ottimo prodotto, semplice, elegante e molto portabile.

Hardware

L’Alcatel OneTouch Fire E presenta un display da 4.5 pollici qHD con risoluzione a 960 x 540 pixel, IPS e 16 milioni di colori. Indubbiamente lo smartphone non è stato realizzato con l’intento di incantare almeno per le caratteristiche tecniche, e così abbiamo uno schermo abbastanza soddisfacente, anche se decisamente limitato. I colori sono abbastanza vivi e intensi, i dettagli non vengono visualizzati in maniera sufficiente, ma nel complesso, considerando il prezzo ed il range di utenti a cui è indirizzato lo smartphone, il risultato è discreto.

Il processore è un Qualcomm Snapdragon 200 Dual-core con frequenza di clock a 1.2GHz. Al giorno d’oggi, considerati tutti gli smartphone già presenti sul mercato, è praticamente impensabile di trovare un dispositivo con processore dual-core. Alcatel, con il proprio Alcatel OneTouch Fire E, non ha voluto essere da meno, ed ecco quindi un componente che fatica addirittura a caricare la ‘galleria immagini’ di tutte le fotografie salvate sulla propria memoria interna. Sfortunatamente non abbiamo avuto l’opportunità di installare AnTuTu, ma vi possiamo assicurare che il risultato sarebbe stato decisamente scadente.

L’Alcatel OneTouch Fire E è uno smartphone single SIM che prevede l’integrazione di una sola microSIM. Concludono le specifiche tecniche 1GB di RAM e tutta la connettività base: WiFi, bluetooth e GPS.

Fotocamera

Fino ad ora l’Alcatel OneTouch Fire E non è stato molto entusiasmante, ma anche nel comparto fotografico non ci sorprenderà. Il dispositivo integra un componente principale da 5 megapixel, accompagnato da un secondario di nemmeno 1 megapixel (VGA). Perché integrare due fotocamere, quando la seconda è solamente VGA?

In condizioni di grande luminosità i risultati sono stati sufficienti, i colori abbastanza definiti, ma sopratutto i dettagli decisamente scarsi. Anche pensando di realizzare scatti alla qualità massima, di 5 megapixel, nel dettaglio le fotografie sono abbastanza scadenti.

Lo stesso discorso vale per gli scatti in condizioni di scarsa luminosità; tra una fotografia realizzata con flash LED ed una senza, la differenza non si nota particolarmente, anzi, in alcune occasioni è forse meglio non utilizzarlo.

Software e Memoria

alcatel onetouch fire e

La grande novità di questo Alcatel OneTouch Fire E è il sistema operativo: Firefox OS. Se fino ad oggi eravamo stati abituati ad utilizzare Android, trovarci di fronte un sistema completamente differente non ha aiutato, ma dobbiamo dire essere abbastanza intuitivo.

Naturalmente, di Google apps non ne troviamo di pre-installate, anzi, oltre a Mozilla Firefox, sono veramente pochissime le utility presenti. Il sistema è sicuramente carino ed interessante, buona la grafica e le icone, ma troppe sono le lacune riscontrate.

In primis la non possibilità di installare le app dal Play Store; il MarketPlace di Mozilla è effettivamente decisamente acerbo, sono pochissime le applicazioni presenti, ad esempio non si trovano le più note WhatsApp, o giochi del calibro di Asphalt 8. Pensare di dover ricorrere a client di terze parti per utilizzare il nostro account di WhatsApp è veramente ridicolo, perché acquistare uno smartphone senza Android, quando ci si trova decine di passi indietro rispetto a tutti gli altri?

Oltre a questo, in alcune momenti la grafica è risultata essere a dir poco spartana, quasi elementare. Avete mai provato Ubuntu? ecco, Firefox OS è quasi la sua brutta copia.

L’Alcatel OneTouch Fire E integra una memoria interna da 4GB (espandibile tramite microSD fino a 32GB), suddivisa tra 1GB di utilizzo per installare applicazioni e 1,7GB per tutta la multimedialità.

Batteria e Connettività

alcatel onetouch fire e

L’Alcatel OneTouchFire E presenta una batteria non rimovibile da 1’700 mAh; il quantitativo potrebbe apparire decisamente scarso, ma dai nostri test (principalmente a causa della bassa risoluzione del display e dal processore poco performante) siamo rimasti abbastanza soddisfatti. Considerando un utilizzo medio con connessione dati sempre attivo, messaggistica istantanea intensa, navigazione in rete intensa e chiamate per circa 1 ora, la durata complessiva è stata di circa 2 giorni.

Parlando di connettività, invece, ecco che incontriamo l’ultima nota dolente, il vivavoce e l’altoparlante per le chiamate sembrano non funzionare correttamente.

Prezzi

Miglior Prezzo sul Web: 89,95 euro da Amazon oppure a 34,99 euro da BatteryUpgrade

Conclusioni

alcatel onetouch fire e

L’Alcatel OneTouch Fire E è sicuramente un buon entry level con grandi potenzialità, ma il sistema operativo è troppo acerbo, tanto da renderlo quasi inutilizzabile. Tra gli aspetti positivi troviamo:

  • Buon design
  • Buona durata della batteria

tra quelli negativi, invece:

  • Sistema operativo troppo acerbo
  • Processore quasi imbarazzante
  • Vivavoce quasi non funzionante
  • Fotocamera abbastanza scadente
  • Memoria interna di 1GB per le applicazioni

Sicuramente non possiamo consigliare l’acquisto dell’Alcatel OneTouch Fire E, forse è il caso che Mozilla ci riprovi. Di seguito la nostra video recensione.