xiaomi mi note

Xiaomi, azienda orientale famosa per aver lanciato lo Xiaomi Mi4 (qui per la nostra recensione), ha recentemente lanciato anche una versione ‘più grande’ con caratteristiche tecniche decisamente più interessanti. Oggi vi presentiamo l’unboxing dello Xiaomi Mi Note.

Grazie alla nostra grande collaborazione con GrossoShop, in questi giorni ci è stato recapitato in redazione l’ultimo Xiaomi Mi Note, uno dei più grand phablet Android mai realizzati sino ad ora.

Il dispositivo presenta un display da 5.7 pollici (FullHD) con processore Qualcomm Snapdragon 801 e GPU Adreno 330. Tra le caratteristiche di spicco trovano posto ben 3GB di RAM, una memoria interna (non espandibile) in grado di arrivare sino a 64GB, ma sopratutto connettività LTE.

Parlando di comparto fotografico, invece, troviamo 13 megapixel di componente principale (4128 x 3096 pixel) e fotocamera secondaria da 4 megapixel.

Sicuramente la scelta di integrare un processore Qualcomm è sicuramente molto apprezzata, ma riuscirà ad evitare il famoso surriscaldamento? o sarà un altro ‘buco nell’acqua’?

Per molti lo Xiaomi Mi Note è stato definito come il miglior phablet Android al mondo, ma già dalle caratteristiche tecniche vediamo molti aspetti che ci lasciano qualche dubbio. Nell’attesa di conoscere le nostre impressioni, gustatevi da vicino l’unboxing della Bamboo Edition dello Xiaomi Mi Note, la versione con cover posteriore in Bamboo.

Nel frattempo, se foste già interessati all’acquisto, potete acquistare lo Xiaomi Mi Note nella Bamboo Edition direttamente su GrossoShop al prezzo di 387 euro.

Se avete qualche dubbio, lasciate un commento all’articolo, cercheremo di rispondervi il prima possibile e, perché no, anche citarvi nella nostra prossima recensione.