Xiaomi
Tutto dovrebbe essere pronto per la presentazione dell’economico Xiaomi Mi4i

Xiaomi non si ferma e potrebbe presentare il Mi4i, la versione economica del Mi4 ad un prezzo che potrebbe scendere fino a 150 euro.

Xiaomi continua a darsi da fare per rilasciare nuovi dispositivi mobili. Il suo obiettivo è quello di vendere più di 100 milioni di smartphone nel corso del 2015, dopo aver raggiunto i 61 milioni nel 2014. L’azienda cinese pensa in grande e vuole porsi come un’ottima alternativa nel segmento dei cellulari grazie ad una qualità crescente, unita a costi contenuti rispetto ad una concorrenza spietata. Uno degli smartphone più interessanti dovrebbe essere mostrato al pubblico in India, a Nuova Delhi, il 23 aprile e potrebbe rappresentare una scelta molto utile per chi non intende spendere molto.

Dopo l’arrivo dello Xiaomi Mi4, la marca asiatica sarebbe pronta a lanciare un vero e proprio evento sul suo nuovo device. In base alle varie indiscrezioni, dovrebbe essere giunto il momento dello Xiaomi Mi4i, detto anche “Ferrari”. Non esiste ancora alcuna conferma, ma tutte le voci sembrano condurre verso quella direzione. Si dovrebbe trattare di una versione a basso costo del Mi4, in grado di raggiungere persino la modica cifra di 999 Yuan, equivalenti a circa 150 euro.

Ma com’è possibile produrre uno smartphone d’alto rango ad un prezzo così contenuto? Innanzitutto, lo Xiaomi Mi4i dovrebbe funzionare grazie ad un processore Qualcomm Snapdragon 615 a 64 bit, una buona versione ma di certo non la più aggiornata. Inoltre, il prodotto dovrebbe essere fornito di un’economica scocca in policarbonato. Tutto ciò non dovrebbe intaccare la sua resistenza, ma di certo questo sarebbe un materiale meno pregiato rispetto all’alluminio o al metallo.

Vediamo altre possibili caratteristiche tecniche dell’atteso Xiaomi Mi4i. Si parla di un display da 5 pollici con risoluzione da 1920 x 1080. La memoria RAM dovrebbe essere di 2 GB, mentre quella interna raggiungerebbe i 16. La scheda grafica sarebbe un Adreno 405 GPU. Per quanto riguarda il comparto fotografico, si parla di un sensore posteriore da 13 megapixel e uno frontale da 5. Dovrebbe essere dotato del sistema operativo Android 5.0.2 Lollipop con Xiaomi MIUI OS. L’evento indiano è già molto atteso per i fan di Xiaomi.

via.