sony xperia z4

Dopo settimane di rumors e speculazioni, il colosso giapponese ha finalmente svelato tramite un comunicato stampa il Sony Xperia Z4, nuovo top di gamma dell’azienda che però sarà una esclusiva del Giappone. Sony ha infatti altri piani per il resto del mondo.

Nelle ultime settimane si è parlato molto del Sony Xperia Z4, che secondo le voci sarebbe stato molto simile al modello precedente e che si sarebbe trattato di un semplice aggiornamento hardware. Addirittura si parlava di un Sony Xperia Z3 Neo, al punto che il device dello scorso anno e quello in uscita sarebbero stati molto simili. Così è stato, però il nuovo top di gamma non ha cambiato nome e ha continuato con la numerazione classica.

Sony Xperia Z4: scheda tecnica

Il Sony Xperia Z4 è un dispositivo dotato di uno schermo da 5.2 pollici con risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel), SoC Snapdragon 810 octa-core 64 bit, 3 GB di memoria RAM e 32 GB di memoria interna espandibile tramite micro SD fino a 128 GB. Per quanto riguarda il comparto fotografico, troviamo a bordo una camera posteriore con sensore da 20.7 megapixel con grandangolo (registra video fino a 4K) e una camera anteriore da 5.1 megapixel. Tra le nuove modalità della fotocamera vi è la la “cooking mode”, che permetterà di scattare foto migliori a tavole e cibo. La batteria sarà da 2930 mAh, e garantirà una buona autonomia data anche la scelta di non optare per l’esosa risoluzione QHD. Ovviamente il tutto girerà con Android Lollipop e non mancano tutte le varie connettività Wi-Fi a/b/g/n/ac, Bluetooth 4.1, NFC, MHL, HSDPA ed LTE Cat.6.

Il device sarà disponibile in 4 colorazioni: bianco, nero, rosa e azzurro. Inoltre il Sony Xperia Z4 possiede anche la certificazione IP6 per la polvere e IP5 e IP8 per la resistenza all’acqua. Il dispositivo può essere immerso fino a 1.5 metri in acqua per un totale di 30 minuti senza subire danni. Con un peso di 144 grammi e uno spessore di appena 6.9 mm, lo smartphone risulta più sottile e leggero della controparte top di gamma dello scorso anno. La scocca in metallo è stata finemente lavorata per offrire un aspetto più premium. Tra gli accessori ufficialmente annunciati vi è una Cover Windows resistente all’acqua che permetterà di leggere informazioni importanti quali notifiche e chiamate perse sullo schermo senza effettivamente scoprire il dispositivo, e una dock per la ricarica da tavolo.

Non sono stati ancora annunciati i prezzi di questo smartphone, e sarà disponibile in Giappone a partire da questa estate. A questo proposito, l’azienda ha infatti dichiarato che il Sony Xperia Z4 sarà una esclusiva giapponese e che la compagnia ha altri piani in serbo per il resto del mondo. Il device infatti non uscirà in Occidente con questa esatta configurazione, ma un nuovo e diverso top di gamma sarà annunciato verso la fine di Maggio, secondo il blog russo Hi-Tech. Quello che ci interessa sapere è quanto si differenzierà questo smartphone da quello appena annunciato. Potrebbe trattarsi di differenze veramente minime, come le bande LTE supportate o qualche piccola variazione estetica, oppure ancora potrebbe essere qualcosa di completamente diverso come emerso nei rumors degli ultimi giorni che parlano di un Xperia Z5.