MWC 2015

La rassegna più attesa del mondo della telefonia sta per aprire i battenti. Il MWC 2015 di Barcellona inizierà il 2 marzo e prevederà una lunga serie di sorprese interessanti per gli appassionati. 

Innanzitutto, parliamo di ciò che sicuramente succederà durante la kermesse spagnola. Due grandi marchi sono già pronti a sparare le loro innovative cartucce. HTC Samsung si confermano tra le realtà più attive sul mercato internazionale e presentano i loro modelli rivoluzionari in occasione del Mobile World Congress. Tutte e due le società di telefonia si caratterizzeranno per conferenze stampa molto attese, che sicuramente faranno piacere ai patiti dei dispositivi mobili di nuova generazione.

Nel corso del MWC 2015, l’azienda taiwanese è pronta a lanciare il nuovo HTC One M9, che dovrebbe segnare una totale inversione di tendenza rispetto al recente M8. Si tratta del nuovo top di gamma della casa di telefonia, che potrebbe però essere affiancato da una produzione piuttosto simile. Si parla, infatti, della diffusione di una versione M9 Plus, che dovrebbe essere più grande rispetto al modello di base e potrebbe essere dotato di un sistema di hardware differente.

Un capitolo a parte lo merita Samsung. Il marchio sudcoreano presenterà al pubblico il modello Galaxy S6, già molto atteso dagli utenti di tutto il mondo. Ancora non è sicura la prima apparizione della versione leggermente maggiorata, il Galaxy S6 Edge, anche se appare abbastanza probabile. Si attende anche il rivoluzionario Galaxy Tab. Curiosità per lo smartwatch Samsung Orbis, pronto a fare concorrenza al Motorola Moto E 360 e all’LG Watch R e gestibile grazie all’aiuto di un cronografo rotante.

Leggi anche:  Tim Next: dal 3 Novembre Iphone X a partire da 35 Euro al mese

LG resterà a guardare? Sì, ma soltanto in parte. Dopo l’annuncio del G Flex 2 dell’ultimo CES, il brand coreano non presenterà il nuovissimo G4 durante l’imminente MWC 2015 di Barcellona. Al tempo stesso, l’azienda non si ferma e propone quattro nuovi dispositivi mobili di fascia media e dai colori molto vivaci. Manga, Spirit, Leon e Joy si fanno notare per la loro originalità, anche se di certo non rappresentano il top di gamma. Inoltre, LG mostrerà anche lui un nuovo smartwatch, il Watch Urbane, fatto interamente in metallo e dalle soluzioni molto promettenti.

Dalla Cina, Huawei sarebbe pronto a mostrare al pubblico il nuovo Ascend Mate 7, dalle dimensioni più contenute rispetto al modello precedente. Lo schermo sarà comunque di 5,5 pollici e il design dovrebbe apparire meno pesante. Tuttavia, tale presentazione non è ancora sicura. Anche in questo caso, grande spazio verrà riservato agli accessori indossabili, come gli smartwatch e i Google Glasses.

Nel MWC 2015, anche Sony è pronta a fare le sue mosse. Si parla della presentazione di uno smartphone di ultimissima generazione, con il nome temporaneo di E2303. Poche le chance di poter vedere il nuovo Xperia Z4, che dovrebbe essere messo in commercio nel corso di quest’anno.

Acer dovrebbe lanciare nuovi smartphone in grado di funzionare con Windows Phone, mentre Asus potrebbe presentare l’innovativo Zenfone 2 Mini, la versione ridotta del primo modello con una RAM di 4 GB. Dal 2 al 5 marzo, Barcellona sarà la capitale del mondo della telefonia: il MWC 2015 sta davvero per iniziare.