_80779730_6c2c5a1f-2e78-482a-9b0c-80bfcd5854f5 (1)

Alcune applicazioni popolari sul Google Play Store sarebbero infette da Virus e proprio Google ha avvertito i suoi utenti di averle rimosse visto che al suo interno era nascosto un codice che apreva dei pop-up malevoli.

Avast, ha dichiarato che una delle applicazioni coinvolte era il gioco di carte Durak, che era stato scaricato fino a 10 milioni di volte infettando tutti gli smartphone e tablet. Il virus funzionava in modo molto semplice, infatti, una volta installato causava l’apertura di falsi messaggi pop-up che si confondevano con le notifiche di sistema.

Le notifiche segnalavano un problema prestazionale del dispositivo invitando l’utente ad installare applicazione di terzi a pagamento. Confermata la notifica si veniva reindirizzati anche su pagine che avevano lo scopo di rubare i nostri dati personali.

8077

I creatori di questo adware con molta furbizia mostravano questi popup dopo 7 giorni dall’installazione dell’applicazione in modo da mascherare la loro responsabilità e non far sospettare l’utente.

Oltre al gioco di carte Durak sono coinvolte un test di lingua IQ russa (scaricato sul Google Play cinque milioni di volte) e uno strumento educativo di storia russa (scaricato sul Google Play 50.000 volte)

Effettuando una ricerca sul Google Play Store ci si accorge subito che gli sviluppatori hanno realizzato anche altre applicazioni, giochi e guide che sono stati già bloccati da Google ma potrebbero aver infettato altri smartphone.

Analizzando il tutto ci si accorge che anche i filtri di Google non sono sufficienti per bloccare virus e adware.

[Via]