samsung exynos 7420

Il Samsung Exynos 7420 sarà uno dei processori che alimenteranno la prossima ammiraglia di casa Samsung, il Galaxy S6. GeekBench 3.0 ha pubblicato i primi risultati di alcuni test effettuati sul chipset. Il Samsung Exynos 7420 non avrà vita facile visto che si ritrova ad affrontare un arduo confronto con il più conosciuto Qualcomm Snapdragon 810. Quest’ultimo è noto a tutti gli appassionati di tecnologia essendo il processore che alimenterà i prossimi top di gamma delle aziende produttrici di dispositivi e tra questi ci sarà anche il Galaxy S6. Ma come ricorderete l’azienda sudcoreana ha rilevato sul chipset Qualcomm un’eccessiva emissione di calore che l’ha costretta a sostituire il chipset, sulla maggior parte delle unità prodotte, con l’Exynos 7420.

Samsung Exynos 7420: ecco i primi test sul processore

Il processore di Samsung è stato sottoposto ai primi test da GeekBench 3.0, il punteggio single-core è stato di 1520 mentre quello multi-core di 5478.

 

samsung Exynos 7420

 

Il test probabilmente è stato effettuato su un prototipo del Samsung Galaxy S6 con sistema operativo Android 5.0, e dall’immagine si nota che la velocità di clock è di soli 1.5 GHz questo perché potrebbero essere in azione i Cortex A-53 destinati alle operazioni più lente mentre i Cortex A-57 vengono utilizzati per le operazioni che richiedono maggiori prestazioni. Un altro elemento che notiamo dalla grafica è la RAM, mentre precedenti rumor dichiaravano che il prossimo top di gamma di Samsung avrebbe avuto 4 GB di RAM ora questa voce sembra essere smentita visto che dal test risultano 3 GB.

Bisogna però considerare che lo smartphone sottoposto al test è un prototipo quindi il terminale che verrà rilasciato ufficialmente al Mobile World Congress il 2 Marzo potrebbe avere caratteristiche diverse.

Che ne pensate del Samsung Exynos 7420?

 

[Via]