whatsappmd
Come sappiamo proprio qualche ora fa, WhatsApp ha sospeso tutti gli account degli utenti utilizzatori di client di terze parti a causa della violazione di una delle linee guida della applicazione, che di fatto proibisce l’uso di app non approvate o non ufficiali, vediamo dunque la risposta di una di queste app alternative!

Dato il ban da parte di Whatsapp, i creatori di WhatsaAppMd (la app alternativa a Whatsapp in Material design) sono immediatamente corsi ai ripari cercando una soluzione che permettesse agli utenti di continuare ad utilizzare la app senza avere grossi problemi di compatibilità o altro.
Il tutto è stato comunicato tramite un post su Google+ da parte del creatore della app, nel quale è stata annunciata una nuova versione la quale, almeno in teoria (o meglio, almeno secondo l’autore della app) dovrebbe avere meccanismi di funzionamento molto simili a quella originale e di fatto dovrebbe essere scambiata per “autentica” da parte del server, il quale permetterà l’accesso ed eliminerà il presunto ban.
La versione attuale della app è la 3.0.0, e oltre a questo piccolo fix, porta con se numerosi altri piccoli cambiamenti ma soprattutto molte altre funzioni, il tutto ben evidenziato all’interno del changelog ufficiale.
Come sapete, la app non è disponibile su Google Play in quanto bannata per ovvi motivi, sarà quindi possibile effettuare il download mediante il profilo github di Joaquin Cuitiño, il quale ha messo a nostra disposizione due versioni, una con Stock Emojis, l’altra con Google Emojis, i link per il download sono disponibili di seguito:

Leggi anche:  WhatsApp: torna il messaggio con 100 Euro di multa, fate molta attenzione

Google Emojis

Stock Emojis

[via]