whatsappWhatsApp avrebbe già iniziato a distribuire la sua applicazione per effettuare le chiamate vocali e la notizia arriva direttamente da Iván Álvarez, un utente di Google+ che ha pubblicato una serie di screenshot della nuova versione del famoso servizio di messaggistica.

WhatsApp punta molto sulle chiamate vocali e molto probabilmente sfrutterà un algoritmo molto simile a quello che permette le chiamate con Facebook Messenger. L’utente Iván Álvarez, un ragazzo spagnolo, afferma di avere la versione 2.11.498 di WhatsApp e di aver visto comparire la nuova funzione di chiamata.
Logicamente la notizia non può essere autentica al 100% ma le schermate che vedete in basso mostrano appunto l’applicazione con tre schede dedicate che permetteranno di effettuare le chiamate, accedere alle conversazioni e consultare la rubrica.