Samsung Galaxy S6

Il prossimo smartphone top di gamma Samsung, il Samsung Galaxy S6 e di conseguenza anche la variante Galaxy S6 Edge, dovrebbero essere dei telefoni straordinari ma non resistenti all’acqua.

In un apparente tentativo di aumentare i propri margini di profitto, Samsung starebbe togliendo la certificazione IP dai modelli non Active del suo prossimo smartphone ammiraglia, il Samsung Galaxy S6. Questo, in parole povere, significa che il dispositivo, così come la variante con doppio display curvo denominata Galaxy S6 Edge, non sarà resistente all’acqua.

samsung galaxy

Samsung Galaxy S5: il passato

galaxy-s5-active-water-2

Vale la pena invece ricordare che il precedente smartphone di punta della società sudcoreana, il Samsung Galaxy S5, che la società ha lanciato lo scorso anno, era dotato di certificazione IP67, il che significa che ufficialmente lo smartphone è capace di resistere alla polvere e sopravvivere fino a 30 minuti sott’acqua fino alla profondità di un metro.

Samsung Galaxy S6: il presente che delude

galaxy s6

La presunta mossa di Samsung di rimuovere questa caratteristica sul suo nuovo Samsung Galaxy S6, anche se sicuramente andrà a deludere molti utenti che si aspettano uno smartphone davvero ineccepibile, non è esattamente sorprendente dato che Samsung ha vissuto l’ultimo anno in maniera poco soddisfacente a causa delle vendite del Galaxy S5 che non sono state per niente all’altezza delle aspettative, e la società ha riportato dei profitti piuttosto bassi.
Un’altra notizia che ha deluso molto gli utenti in attesa del nuovo Galaxy S6 è stata quella che vede molto probabilmente lo smartphone con la batteria non rimovibile, cosa che ha creato molto disappunto. Sono quindi in molte le persone che si chiedono se effettivamente questo smartphone sarà all’altezza delle aspettative, sia di Samsung stessa che degli utenti, o se si rivelerà solo un grande errore per l’azienda.

E voi cosa ne pensate?

via