xiaomi mi note

Lo Xiaomi Mi Note è stato annunciato circa un’ora fa dal produttore cinese. Il phablet è destinato ad essere il nuovo dispositivo di punta dell’azienda essendo dotato di caratteristiche da vero top di gamma. Un video pubblicato sul web mostra i primi test di resistenza effettuati sul device.Lo Xiaomi Mi Note dopo le numerose indiscrezioni trapelate negli ultimi giorni è stato presentato ufficialmente dal produttore e viste le specifiche tecniche sarà un concorrente diretto dell’iPhone 6 Plus di Apple. Il phablet è dotato di un display Sharp/JDI da 5.7 pollici con risoluzione 1080 x 1920 pixel, è alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 810 quad-core con velocità di clock di 2.5 GHz, GPU Adreno 330, 3 GB di RAM, 16-64 GB di memoria interna, supporto 4G e dual-SIM, batteria da 3000 mAh e audio Hi-Fi. La fotocamera posteriore è da 13 megapixel con stabilizzatore ottico dell’immagine e sensore Sony mentre quella anteriore è da 4 megapixel con 2 micron pixel (stessa tecnologia utilizzata dalla camera UltraPixel di HTC). L’interfaccia utente è la MIUI 6 ma non è stato specificato quale versione di Android sarà a bordo dello Xiaomi Mi Note.

Il phablet ha un design ultra sottile con uno spessore di soli 6.95 mm, i bordi sono realizzati in metallo mentre la parte anteriore e posteriore è protetta da vetro Corning Gorilla Glass 3.

Xiaomi Mi Note: primi test di resistenza

Un video mostra i primi test di resistenza effettuati sullo Xiaomi Mi Note. Il phablet è stato colpito con una sfera di acciaio e successivamente sono stati effettuati anche prove di resistenza alla caduta. Quale sarà il risultato finale? Scopriamolo cliccando qui.

Che ne pensate del nuovo phablet di Xiaomi? Lo acquistereste?

 

[Via]