Xiaomi

Xiaomi ha ribadito finalmente  il terminale che dovremmo aspettarci il prossimo 15 gennaio: il nuovo  Redmi Note 2, anche se i rumors parlavano di un’uscita imminente  di un Mi5 o Mi4S. Le immagini teaser  sembrano suggerire che i terminali in arrivo siano più di uno, ma magari sono solo due varianti dello stesso (una versione dual SIM e una con una sola sim del Redmi note 2) ; la società infatti ha finalmente confermato il rilascio di due nuovi terminali. 

Questo cancella finalmente ogni confusione che abbiamo avuto nei giorni precedenti circa il nuovo dispositivo di punta. Inoltre, le caratteristiche elencate già in un precedente articolo descrivono il prossimo Redmi Note 2 come un dispositivo interessante. La conferma riguardo le caratteristiche tecniche del Redmi note 2, sono trapelate dal sito Oppomart, il nuovo phablet avrà uno schermo da 5,7 pollici fullHD, LTE, SoC Qualcomm Snapdragon 615 (octa-core) e 2GB di RAM. Si presenta come un prodotto interessante, anche per il prezzo a cui viene offerto: circa 249 $ al cambio attuale sui 210 €, un prezzo competitivo rispetto ai terminali della concorrenza.

L’altro dispositivo potrebbe essere il modello 5.2 pollici che è trapelato in precedenza, ma non possiamo esserne sicuri  in questo momento.

Anche se ulteriori informazioni sul Mi5 provengono  dal sito nowherelse.fr , che ha pubblicato altri dettagli e fotografie sul nuovo top di gamma  della  casa cinese Xiaomi.

Dimensions-Xiaomi-Mi5

Xiaomi-Mi5-Coque-011

La foto mostra  una fila  di chassis, del nuovo terminale che si pensi essere il nuovo top di gamma lo Xiaomi Mi5,  pronti per essere assemblati e sono mostrati anche  degli schemi tecnici del terminale  che ne illustrano le misure; questo ha uno spessore di circa 5,1 mm e 140,89 mm di altezza x 71,4 mm di larghezza di certo non  detronizzerà l’OPPO R5 con i suoi 4,85 millimetri di spessore che lo rendono finora il più sottile smartphone al mondo.

Il Mi 5  molto probabilmente avrà uno schermo da 5,2 pollici con la risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel, anche se alcuni sostengono che il dispositivo potrebbe essere dotato di un display Quad HD, tendiamo a credere più alla prima ipotesi piuttosto che alla seconda – dopo tutto, sono passati solo 6 mesi   da quando Xiaomi ha rilasciato il Mi 4, e ci si aspetta solo un aggiornamento modesto piuttosto che qualcosa di più.

Xiaomi e Youku Tudou hanno annunciato congiuntamente  che trasmetteranno l‘evento  Xiaomi  del 15 Gennaio  in diretta per centinaia di milioni di utenti in tutto il mondo. Questa è la prima volta che Xiaomi  organizza un live streaming del suo evento di lancio, il 15 gennaio alle 02:00 pm (ora di Pechino GMT + 8), un collegamento per la trasmissione in diretta verrà fornita sull’homepage di Xiaomi e ufficialmente anche su Weibo sito di microblogging cinese, così come su Youku Tudou.
Sul probabile Mi 5  sapremo di più nei prossimi giorni con la presentazione del 15 Gennaio speriamo che la Xiaomi faccia una bella sorpresa a tutti i suoi fan.

Leggi anche:  Lightinthebox, ecco le prime offerte in vista del Natale