ibm

 

IBM ha conseguito il record di brevetti nel 2014 per il ventiduesimo anno consecutivo, mettendo dietro Samsung, Microsoft e Google.

Tra le dieci società che hanno ottenuto più brevetti Ibm è al primo posto seguita al secondo da Samsung e al terzo posto da Canon.

IBM: record di brevetti.

ibm

Ibm ha ottenuto una quantità di brevetti incredibile nel 2014 con una media di 20 nuovi brevetti al giorno superando la somma dei brevetti richiesti da Accenture, Amazon, Google, HP, Intel e Oracle. Vista in questo modo il numero di 7534 brevetti conseguiti suona ancora più impressionante.

Ibm ha di sicuro investito molto in ricerca e sviluppo e la richiesta di un tale numero di brevetti dimostra la grande fiducia che ha nelle sue capacità di innovare. Ginni Rometty, Presidente e AD di Ibm ha dichiarato che: ”I continui investimenti Ibm in ricerca e sviluppo rappresentano il fattore chiave che guida la trasformazione della nostra azienda, considerando che cerchiamo di cogliere le opportunità emergenti rappresentate da cloud, big data e analytics, sicurezza, social e mobile”.

Molte delle invenzioni e quindi dei brevetti sono legati ai sistemi cognitivi e alle tecnologie legati a tali sistemi, la prossima frontiera della tecnologia. Circa il 40% dei più dei 7000 brevetti riguarda cloud, mobile, social e sicurezza, tutti settori in continua crescita con frontiere ancora da esplorare.

Nella classifica delle 10 aziende che hanno ottenuto il maggior numero di brevetti nel 2014 manca Apple che si colloca all’undicesimo posto. Dopo Ibm, Samsung e Canon completano la classifica a partire dal quarto posto Sony, Microsoft, Toshiba, Qualcomm, Google, LG, Panasonic.

 via