browser

Spartan, il browser del nuovo sistema operativo di Microsoft sarà il più avanzato presente sul mercato e si scoprono sempre più dettagli su di esso.

Microsoft ha deciso di passare da Windows 8 direttamente a Windows 10 per dare un taglio netto al passato (non sempre roseo) e ripartire con Windows 10 che in molti attendono con ansia per le diverse novità software che dovrebbe portare da quanto finora trapelato.

Spartan: il miglior browser di sempre.

browser

Tra queste novità ci dovrebbe essere Spartan il nuovo browser concepito dagli ingegneri di Redmond e che dovrebbe essere il migliore mai realizzato e non solo da Microsoft. Dalle prime indiscrezioni sembra che dal punto di vista estetico ricordi molto Google Chrome con una forte integrazione di Cortana, tra l’altro già parte integrante di Windows 10, nel browser scaricabile dallo store di Microsoft.

Tra le altre novità, la possibilità di annotare su una pagina web che sarà possibile condividere con altri utenti o gruppi che potranno a loro volta portare altre modifiche alla pagina web. Tutto questo mediante l’ausilio di One drive, il cloud di Windows, che sarà sempre più utilizzato e su cui Microsoft sta puntando molto.

Altre caratteristiche dovrebbero riguardare un nuovo modo di raggruppare le schede aperte differenziando quelle personali da quelle di lavoro e si stava anche aprendo la strada verso la personalizzazione del browser poi abbandonata, almeno nella fase iniziale.

Il nuovo browser di Windows 10, nome in codice Spartan, dovrebbe essere disponibile al download dal Windows Store per la versione mobile e per la controparte desktop anche se da questi primi rumors sembra che non sarà un browser per tutte le versioni di Windows 10.

Al momento non si hanno altre informazioni al riguardo, speriamo nell’evento del 21 gennaio dove Microsoft fornirà maggiori dettagli sulla versione consumer di Windows 10.

via