cyanogenmod 12

Quando venne rilasciato l’aggiornamento ad Android 5.0 Lollipop sui dispositivi Nexus si iniziò a parlare anche di CyanogenMod 12, che i più smanettoni sapranno cosa significa.

La CyanogenMod 12 è la nuova versione della nota ROM CyanogenMod basata su Android 5.0.1 ed a partire da ieri (fino ad oggi) sono state rilasciate ufficialmente le prime nightly di questa ROM. Le versioni nightly sono ROM che vengono aggiornate giornalmente e pertanto possono risultare instabili e contenere bug. Tuttavia, il team Cyanogen ha dichiarato che le ROM rilasciate supportano completamente gli elementi hardware essenziali in modo da garantire le funzioni basilari dei dispositivi (chiamate, WiFi, BT, GPS, fotocamera, ecc). A seconda del dispositivo, alcune funzioni basate su hardware aggiuntivo (di nicchia) potrebbero non funzionare (come ad esempio le funzioni basate sugli infrarossi), ma niente che possa rendere il device inusabile quotidianamente. Inoltre, in queste prime nightly non sono state ancora aggiunte tutte le nuove funzioni (o aggiornate quelle preesistenti) della CM come il Theme Engine, riorganizzazione e personalizzazione dei Quick Settings, sblocco rapido del Lockscreen, ecc.

Con il rilascio della CyanogenMod 12, la CM11 vedrà aggiornamenti meno frequentemente (uno ogni settimana, precisamente ogni Domenica); in ogni caso è comunque garantito l’aggiornamento alla CyanogenMod 11 M13.

Dunque, non vi resta che andare a controllare se il vostro dispositivo è supportato (qui trovate tutte le nightly della CM12 rilasciate finora) ed installare la nuova versione della ROM.

Potrebbe interessarti anche: Android Lollipop su Galaxy S3 Neo grazie alla CyanogenMod 12

[fonte]