Redmi 1S: rilasciato codice sorgente del kernel

 

Dopo mesi che il dispositivo è sul mercato, Xiaomi ha finalmente rilasciato il codice sorgente del kernel del suo Redmi 1S.  Questo apre il mondo ai numerosi sviluppatori di Rom custom e agli sviluppatori di terze parti per cercare di ottimizzare il terminale più di quello che èra stato possibile fino ad ora.

Con i concorrenti di  Xiaomi  tra cui Micromax e OnePlus ecc. che aprono la strada all’opensource la pressione sulla stessa di rendere pubbliche le sorgenti del kernel, su uno dei terminali più riusciti e popolari del 2014 , era elevata.

La sorgente del kernel può essere trovato qui , se ve lo state chiedendo. L’annuncio è stato dato sul forum di MIUI pochi giorni fà.

Il Redmi 1S è dotato di uno schermo 4,7 pollici 1280 x 720p , e racchiude un SoC quad-core Qualcomm Snapdragon 400. Il dispositivo è uno dei migliori telefoni entry-level che abbiamo mai avuto la possibilità di provare, ma manca solo un importante funzione – 4G LTE. Fortunatamente,  anche se non vi preoccupate per LTE, Xiaomi è pronta al rilascio di una variante dual LTE del terminale nei prossimi giorni.

Leggi anche:  WhatsApp: in arrivo incredibili funzioni

Il prezzo attuale del Redmi 1S (hongmi 1S) si aggira intorno ai 160 € sullo store italiano di smartylife.net. Nel 2015, Xiaomi  prevede di entrare ufficialmente in un paio di paesi in Asia, che si spera siano seguiti dai mercati occidentali.

Via