nokia c1

Il Nokia C1 è il primo smartphone Android che potrebbe arrivare dopo l’acquisizione da parte di Microsoft, ed è quindi un dispositivo dal quale ci si aspetta qualcosa di decisamente diverso.

Nel mese di Aprile Microsoft ha acquisito la popolare linea di smartphone Nokia Lumia che d’ora in poi infatti verranno marchiati esclusivamente con il nome e il logo di Microsoft. Anche se Nokia ha il divieto di lanciare nuovi modelli di smartphone fino al 2016, non significa che l’azienda finlandese non stia lavorando nel frattempo su diversi concept. In realtà, l’impedimento si riferisce solo agli smartphone, quindi a Nokia è ancora consentito progettare e vendere altri prodotti.

Nokia comunque è ancora attiva, anche se non negli smartphone. Il mese scorso, Nokia ha colto tutti di sorpresa con il lancio del suo tablet Nokia N1, dotato di sistema operativo Android 5.0 Lollipop e con caratteristiche davvero niente male. Il tablet in realtà non è stato sviluppato da Nokia in prima persona, ma da Foxconn. In ogni caso, come si può vedere, Nokia è ancora molto attiva e non appena il divieto causato dall’acquisizione di Microsoft terminerà, dovremmo vedere un paio di nuovi telefoni Nokia farsi strada sul mercato, tra i quali troviamo il Nokia C1.

Il Nokia C1 sembra essere il primo prototipo di smartphone Android di Nokia dopo l’acquisizione di Microsoft, ed è già stato avvistato online (tramite Gadget Blaze). Il telefono viene propagandato come Nokia C1 e ha una forte somiglianza nella nomenclatura con il primo tablet post-Microsoft, il Nokia N1. Insieme al nome di questo dispositivo, sono trapelate anche due immagini, delle quali una sembra essere più realistica mentre l’altra raffigura un dispositivo con un corpo un po’ strano, che dà l’impressione che racchiuda un display pieghevole o flessibile.

Leggi anche:  Nokia, due nuovi smartphone in rampa di lancio: ecco tutti i dettagli

Post-Microsoft-Acquisition-Era-Glimpse-Nokia-s-C1-Smartphone-with-Android-Leaks-Out-468079-3

Per quanto riguarda le specifiche, il Nokia C1 dovrebbe vantare un display da 5 pollici, un chipset Intel-made, 2GB di RAM, 32GB di memoria interna e due fotocamere (da 8MP sul retro e da 5MP frontale). Una delle immagini trapelate sembra un volantino pubblicitario e caratterizza il telefono con aggettivi come #style, #ideal e #finesse. Non sappiamo se il Nokia C1 in realtà un vero e proprio dispositivo anche se si dice che Nokia detenga ancora il suo team di innovazione, per cui tutto questo potrebbe avere un senso se entrasse in scena un terzo produttore come Foxconn. Non ci resta quindi da attendere per vedere quale sarà il futuro degli smartphone Nokia, dopo l’acquisizione di Microsoft.

via