Mark Zuckerberg

Mark Zuckerberg attacca Apple e le sue strategie di marketing . Cosa sarà successo? Scopriamolo insieme nel seguente articolo.

Mark Zuckerberg ha risposto indirettamente a Tim Cook per quanto riguarda una critica al mondo dei servizi online gratuiti. Il fondatore di Facebook ha detto che Apple fa pagare troppo i suoi prodotti. Andiamo con ordine.

Tim Cook a settembre, quando chiariva il tema della privacy di iCloud, ha detto che i servizi online gratuiti non sono totalmente gratuiti ma utilizzano l’utente come prodotto. Mark Zuckerberg, fondatore del social network più utilizzato al mondo (ossia Facebook), si è sentito particolarmente colpito tanto che ha rilasciato qualche commento pungente sulla vicenda, nonostante abbia detto in passato che stima calorosamente Tim Cook e il suo operato.

In un’intervista con la rivista Time, Zuckerberg ha dichiarato che il modello di business di Facebook formato da annunci pubblicitari gratuiti è strutturato in questo modo poiché è allineato con i gli interessi degli utenti, e quindi dei “clienti” del social. Invece se Apple fosse allineata con gli interessi dei suoi clienti farebbe pagare molto meno i suoi prodotti.

Questo è quanto dichiarato da Zuckerberg:

“A frustration I have is that a lot of people increasingly seem to equate an advertising business model with somehow being out of alignment with your customers. I think it’s the most ridiculous concept. What, you think because you’re paying Apple that you’re somehow in alignment with them? If you were in alignment with them, then they’d make their products a lot cheaper!”

Se non siete particolarmente amanti dell’inglese ciò che ha detto Zuckerberg è più o meno questo.

“Una delle frustrazioni che ho è che  sembra che un sacco di persone equiparino un modello di business formato da pubblicità con qualche metodologia che sembra essere fuori allineamento con i clienti. Penso che sia il concetto più ridicolo. Cosa pensi di pagare di Apple che sia in qualche modo in linea con loro? Se tu fossi in allineamento con loro, allora farebbero i loro prodotti molto più economici!”

Il messaggio di Zuckerberg è chiaro. Apple fa pagare troppo i suoi prodotti. Il modello di business di Facebook è fondato sugli annunci pubblicitari mirati. Se non ci fossero quelli non sarebbe possibile mettere in contatto tutto il mondo.

Voi cosa pensate? Chi ha ragione? Tim Cook o Mark Zuckerberg?

[Via]