xiaomi mi4

Xiaomi Mi4 è, per chi non lo sapesse, l’ultimo top di gamma lanciato dalla famosa azienda orientale in Europa e nel mondo. In seguito al grandissimo successo ottenuto con il precedente Mi3, ecco che la società ha ottimamente pensato di realizzare un valido successore. Grazie al noto store di e-commerce Grossoshop.net, in questi giorni è stato recapitato in redazione lo Xiaomi Mi4, di seguito il nostro unboxing.

Xiaomi Mi4: il nostro unboxing

Prima di tutto, per coloro che effettivamente non conoscono il device, ecco un rapido riepilogo delle specifiche tecniche:

  • Sistema operativo Android 4.4.2 con MIUI v6
  • Dimensioni 139.2 x 68.5 x 8.9 millimetri
  • Peso di 149 grammi
  • Processore Qualcomm Snapdragon 801 MSM8974-AC (quad-core con frequenza di clock a 2.5 GHz)
  • GPU Adreno 330
  • 3 GB di RAM
  • Memoria interna di 16GB espandibile fino a 64GB
  • Display da 5 pollici con risoluzione a 1080 x 1920 pixel e ben 441 ppi
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel (con registrazione in 4K)
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel
  • Batteria interna da 3’080 mAh

Le aspettative, bisogna ammetterlo, erano davvero altissime e, stando almeno alle prime impressioni, lo Xiaomi Mi4 non delude sicuramente. Sono bastati pochi minuti tra le nostre mani per averci dato la possibilità di individuare alcune piccole manchevolezze, che sicuramente vi racconteremo nella nostra futura recensione.

Il prodotto è veramente bellissimo e, a primo impatto, il display sembra davvero di un livello mai visto sino ad oggi. Nonostante questo non vogliamo preannunciare qualsiasi parere prima di aver scritto la nostra recensione. Di seguito trovate il nostro unboxing ed una breve galleria fotografica.

Avete domande specifiche per la recensione? lasciate un commento sui social o all’articolo e cercheremo di rispondervi nello scrivere la review.

Se già siete interessati all’acquisto del prodotto, collegatevi alla pagina ufficiale di GrossoShop.net per procedere all’acquisto dello Xiaomi Mi4 al prezzo di 319 euro.